Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – V. Lamezia, Gatto: “Due rigori netti per noi. Serve maggiore cattiveria sotto porta”

Calcio – V. Lamezia, Gatto: “Due rigori netti per noi. Serve maggiore cattiveria sotto porta”

Rimonta fermata. Non su un campo qualsiasi, ma su quello di una delle formazioni più scorbutiche da affrontare, il Due Torri. Nello stadio dove hanno lasciato l’intera posta in palio Cavese e Frattese, e contro una compagine difficilissima da superare per la robustezza del proprio assetto difensivo. Non a caso rimane la formazione meno battuta dell’intero campionato. Due Torri capace di superare la Vigor Lamezia reduce da cinque risultati utili consecutivi. La squadra di Venuto si è imposta al termine di una gara molto tirata e conclusa con la doppia inferiorità numerica. Danni limitati per la squadra di Gatto, visto il nulla di fatto nello scontro diretto tra la Gelbison ed il Rende. Amareggiato a fine partita l’allenatore dei biancoverdi, queste le sue dichiarazioni rilasciate al quotidiano Gazzetta del Sud: “La mia squadra non ha demeritato contro un avversario molto organizzato. Nella seconda parte li abbiamo chiusi nella loro area di rigore, ma non siamo stati fortunati. Ho protestato perchè a mio avviso ci mancano due rigori. Abbiamo interrotto la nostra striscia positiva, ma la rincorsa non si conclude qui, nulla è perduto, non dobbiamo mollare ma continuare a lavorare. Ci manca la concretezza sotto porta, quella che ha avuto il Due Torri. Ripartiremo dalla prossima gara in casa contro l’Aversa, bisogna assolutamente vincere”.