Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Palmese, giocare bene non basta. Salerno è sicuro di arrivare alla salvezza

Calcio – Palmese, giocare bene non basta. Salerno è sicuro di arrivare alla salvezza

Momento durissimo per la Palmese. Giocare contro la vicecapolista di questo campionato e perdere lo si può mettere anche in preventivo, l’amarezza è profonda quando giochi alla pari contro una formazione di così alto spessore ed il match viene, come spesso sta accadendo ai neroverdi, deciso da espisodi sfavorevoli. Ancora una volta la squadra di Salerno deve inchinarsi davanti a situazioni negative, nonostante l’ennesima prestazione di livello, purtropppo non accompagnata dal risultato. Diventa tutto complicato quando tu giochi e gli avversari segnano, psicologicamente una mazzata se le reti arrivano in finale di tempo ed all’inizio del secondo. Il primo probabilmente viziato da un fallo di mano, il raddoppio su autorete. C’è molta amarezza in casa palmese, nonostante l’impegno, il gioco e la buona volontà, in nessun modo si riesce a venire fuori da una situazione che si complica con il trascorrere delle settimane. Si rimane inchiodati a quota ventinove ed il timore è quello di restare intrappolati nella bagarre play out. Subentrano forme di scoramento che ne potrebbero condizionare il rendimento, anche se la grinta ed il desiderio di uscire da questa situazione è fortissimo, così come continua a ribadire mister Salerno. Si spera pure di recuperare un pò di uomini in modo da potersela giocare soprattutto negli scontri diretti, con un organico al completo. Il prossimo confronto sarà durissimo sul campo del Gragnano, squadra che ha nettamente battuto lo Scordia a domicilio.