Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza, il derby è passato. Adesso punti a Caserta per i play off

Calcio – Cosenza, il derby è passato. Adesso punti a Caserta per i play off

Si lavora in casa Cosenza. Il pareggio interno nel derby con il Catanzaro, ha lasciato qualche piccolo strascico. E’ vero che determinate partite rappresentano sempre un qualcosa di diverso ed a prescindere dalla forza dell’una o dell’altra squadra, è altrettanto vero, però, che la mancata vittoria, ha impedito ai rossoblu di approfittare di una domenica in cui solo il Benevento era riuscito a fare bottino pieno e quindi accorciare ulteriormente le distanze dalle zone che contano. Oltre alla delusione dei tifosi, che da troppo tempo attendono un successo casalingo contro i giallorossi. E le condizioni che avevano accompagnato il Cosenza a questo confronto, sembravano tutte a vantaggio della compagine di Roselli. Per percorso casalingo effettuato in questa stagione, posizione di classifica, stato psicologico. L’obbligo, adesso, è quello di voltare pagina, ricordando sempre, come più volte ribadito dallo stesso tecnico, che quello dei rossoblu, fino al momento, rimane un campionato di altissimo livello e contro ogni più rosea previsione. Questo, ovviamente, non significa accettare passivamente la maggiore forza delle grandi del torneo, potrebbe invece tradursi in uno stimolo ulteriore per arrivare a conquistare quel tanto ambito piazzamento su uno dei tre gradini del podio. Per questo motivo la prossima trasferta diventa passaggio fondamentale per Blondett e compagni. La Casertana ha rallentato molto nell’ultimo periodo, dopo essere stata per diverso tempo in testa alla classifica. Roselli, che sulla tattica ci lavora moltissimo, è tornato sugli errori commessi in occasione del derby, per migliorare determinate sbavature e cercare maggiore incisività in zona gol. Ciancio a parte, c’è la disponibilità dell’intero gruppo, condizione quasi ideale per preparare una sfida così delicata.