Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola, Frates: “Lasciamoci alle spalle tristezza e sfiducia”

Basket – Viola, Frates: “Lasciamoci alle spalle tristezza e sfiducia”

Al termine della gara, coach Fabrizio Frates analizza in conferenza stampa la sconfitta. “Purtroppo in quattro giorni abbiamo perso due volte, ma in tutta onestà non posso dire che sono arrabbiato con la squadra – dice – . Domenica contro Siena abbiamo perso dopo un tempo supplementare. A Roma, ci siamo presentati in condizioni non proprio ottimali: Crosariol é con una caviglia gonfia, Spinelli a causa di un infortunio è rimasto a Reggio e Mordente si è svegliato con la febbre. Non ho e non ho avuto il coraggio di chiedere di più a questi ragazzi”. La disamina di Frates così prosegue: “Abbiamo avuto un vuoto alla fine del terzo quarto. In quel momento sono stato costretto ad utilizzare chi non poteva giocare per permettere a chi stava in campo di rifiatare. Eravamo praticamente ridotti all’osso. A quel punto, Roma è stata brava: appena abbiamo barcollato ci ha puniti con quel vantaggio di 10 punti. Nonostante la bella partita di Brackins, non abbiamo mai mollato”. Coach Frates sprona la squadra. “Ho detto ai ragazzi che dobbiamo lasciarci alle spalle tristezza e sfiducia. Ovvio che una stagione cosi travagliata possa demoralizzare. Adesso non dobbiamo assolutamente abbatterci, piuttosto dobbiamo tenere in considerazione tutti i progressi che stiamo facendo in pochissimo tempo. Domenica – conclude – dobbiamo giocare contro Trapani col coltello tra i denti per portare a casa i primi due punti. Sono convinto che dopo una vittoria, ci sbloccheremo psicologicamente, sperando che anche la fortuna ci assista”.

fonte: violareggiocalabria.it