Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Coppa Italia, il Rende vuole i quarti. Contro il Francavilla il migliore undici

Calcio – Coppa Italia, il Rende vuole i quarti. Contro il Francavilla il migliore undici

La tonificante vittoria ottenuta contro il Noto, ha riconsegnato ossigeno e fiducia alla formazione di Trocini, sempre comunque impelagata nel bassifondi della classifica e con un calendario che la mette di fronte ad una serie di scontri diretti fino a conclusione della stagione parecchio complicati. Un’annata tutta da raccontare, piena zeppa di difficoltà, contrattempi, infortuni ed episodi poco negativi. La grande forza del tecnico e dei suoi giocatori, però, intende prevalere su tutto e la risposta data dalla squadra con il successo sul Noto, dopo la battuta d’arresto di Reggio Calabria, è un bel segnale. A differenza delle dirette concorrenti, i biancorossi saranno ancora impegnati in un turno infrasettimanale. Quesata volta non di campionato, ma per la Coppa Italia. Manifestazione che potrebbe assumere una importanza rilevante a prescindere dal prestigio di riuscire a vincerla. C’è chi ambisce ai play off nella speranza che un eventuale ripescaggio possa favorirla, chi, come il Rende, punta ad arrivare fino in fondo alla competizione per una possibile ammissione alla Lega Pro. Per questo motivo l’impegno di Coppa che si giocherà in gara unica in quel di Paola, Toricini vuole giocarselo con gli uomini migliori. Nessun turn over in attesa del campionato, ma l’undici ritenuto più affidabile per avere ragione di un ostico Francavilla.