Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – La Vibonese torna a volare e sogna i play off, per la Palmese incubo play out
Gaetano Di Maria

Calcio – La Vibonese torna a volare e sogna i play off, per la Palmese incubo play out

Eccola la Vibonese che tutti vogliono. Devastante ed esaltante, strapazza la Palmese nel sentitissimo derby e prosegue il suo cammino verso la parte più interessante della classifica. Una molla scattata appena due settimane addietro, nel momento più triste della stagione e con quelle dichiarazioni da parte del tecnico, che oggi ci fanno pensare quasi ad una strategia dell’esperto trainer messinese. La società che ne conferma la fiducia, l’inversione immediata di tendenza con il successo di Scordia. Il 4-1 inflitto alla grande rivale della passata stagione nel campionato di Eccellenza, è una sorta di liberazione per un successo che al Luigi Razza mancava da circa tre mesi. Una prova superba, convincente, di forza e carattere, temperamento e voglia di arrivare ad ogni costo al risultato. Match mai in discussione e pratica di fatto chiusa dopo la prima frazione di gioco, grazie alle reti di Cosenza e Scapellato. L’uno-due di Allegretti nei primi venti minuti della seconda parte, ha incanalato l’incontro verso un’unica direzione. Grazie a questi tre punti i rossoblu salgono ancora in classifica, non solo si allontanano vistosamente dalla zona play out, ma soprattutto accorciano dai play off. L’Aversa è ad una sola lunghezza, la Reggina a tre punti. La Vibonese ha già osservato un turno di riposo e dovrà affrontare gli amaranto davanti al pubblico di casa. Ma se la Vibonese può sorridere per questo ritorno al passato, molto più seria è la situazione in casa palmese. Il crollo di risultati degli ultimi tempi, ha risucchiato la compagine di Salerno in basso alla graduatoria e quel rischio di rimanere coinvolta nella griglia dei play out, sta diventando sempre più concreto. La squadra paga una involuzione di gioco che nasce anche dall’indebolimento di un organico decisamente diverso rispetto a quello che ha giocato il girone di andata. Con Piemontese fuori fino a tutto il mese di marzo, alcune cessioni ed una serie di infortuni, il gruppo ha palesato difficoltà in ogni zona del campo. Per ammissione dello stesso tecnico, la società cerca soluzioni tra gli svincolati, per poter in qualche modo irrobustire l’attuale gruppo.