Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, A2 – La Viola targata Frates affronta Siena, è il momento della svolta?

Basket, A2 – La Viola targata Frates affronta Siena, è il momento della svolta?

di Gianni Tripodi – Ventunesima giornata del campionato di A2 girone Ovest, la sesta di ritorno. La Viola, al terz’ultimo posto della classifica a quota 16 punti affronterà la Mens Sana 1871 Siena, oggi alle ore 18.00 al Pala Calafiore. Grande novità in settimana in casa nero arancio. Per le ultime dieci giornate infatti, la società di via Pio XI ha deciso di affidare la guida tecnica della squadra a Fabrizio Frates, esonerando, per la seconda volta in questo campionato, Giovanni Benedetto. Che sia la mossa vincente? Solo il tempo ce lo dirà. Nel frattempo la squadra è chiamata a reagire dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa a Latina, Dobbins e compagni si trovano a 6 punti dalla zona retrocessione e a 4 punti dal sogno playoff, tutto è ancora possibile da qui alla fine del campionato. Coach Frates dovrà rimboccarsi le maniche per far migliorare il rendimento di una squadra che non ha ancora mai dato il 100% in questa stagione. Si troverà nel roster un rinato Brackins, ormai lontano parente di quello visto ad inizio stagione e quel Marco Mordente, lanciato giovanissimo dal stesso coach nella stagione 2000/2001 in A2 con la Pallacanestro Reggiana, che sia la volta buona per vedere sul parquet il Mordente che tutti si aspettavano di vedere ad inizio campionato? L’AVVERSARIO – Siena è ad un passo dal fallimento. Un buco complessivo di 400 mila euro di cui 150 mila euro da recuperare in poco più di una settimana per non vedere la società in liquidazione. La dimissione di alcuni membri del Cda compreso il presidente Marruganti hanno fatto scattare l’allarme, la squadra si trova al terzo posto in classifica e in questo clima non di certo rassicurante dovrà affrontare i nero arancio. I senesi hanno vinto gli ultimi cinque incontri e al Pala Calafiore cercheranno di allungare la loro striscia positiva. GARA DI ANDATA – Era l’8 novembre e la Viola faceva il suo esordio sugli schermi televisivi di SKY SPORT al Pala Estra di Siena. Il team di coach Benedetto venne sconfitto (76-69) al termine di un match deciso dalle giocate degli americani Bryant (26) – Roberts (22). I due colored, entrambi con una media di 16.5 punti a partita sono i principali terminali offensivi della squadra, completano il roster la giovanissima guardia Valerio Cucci (classe 95), le ali Borsato (7.7) e Ranuzzi (8.5) e il centro Diliegro (11.7). PREVENDITA: Ha preso il via questa mattina la prevendita dei biglietti per la gara tra la Bermè Viola Reggio Calabria e la Mens Sana Siena. I tagliandi di ingresso potranno essere acquistati oggi presso il botteghino del Pala Calafiore dalle ore 16.30 alle 18.30.