Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Vibonese, contro lo Scordia la vittoria della svolta? E domenica il derby
Gaetano Di Maria

Calcio – Vibonese, contro lo Scordia la vittoria della svolta? E domenica il derby

Scordia-Vibonese, fino all’ultimo respiro. Poco importa che la vittoria per i rossoblu sia arrivata a tempo praticamente scaduto. E poco importa che nel contesto dell’incontro ci siano stati superiorità numerica per gran parte ed un calcio di rigore fallito. L’aspetto più importante è quello della conquista dei tre punti, nella giornata più complicata della stagione per la Vibonese e nel momento più difficile per il tecnico Di Maria. Tre punti d’oro che si spera chiudano in maniera definitiva un periodo buio, caratterizzato da una lunga astinenza da vittoria e che ha fatto avvicinare la squadra ad una zona pericolosa della classifica. La partita, soprattutto nel primo tempo, ha vissuto di una lunga lista di episodi. Succede tutto alla mezz’ora. Vibonese in contropiede, Scapellato viene atterrato in area di rigore dall’estremo difensore Vizzì, penalty e rissa all’interno del rettangolo di gioco. Insieme al portiere dello Scordia per il fallo commesso, vengono mandati anzitempo negli spogliatoi anche Zumbo e Da Dalt, si gioca in dieci contro nove. Dal dischetto si presenta Crucitti e Pandolfo, appena entrato, è bravissimo a respingere. Nella seconda parte, tra le due compagini, è la Vibonese a cercare con maggiore insistenza la via della rete, provando ad approfittare del vantaggio in fatto di uomini. Non succede molto fino al minuto novantaquattro. La prodezza balistica di Crucitti riscatta ampiamente l’errore dal dischetto, è festa grande per Allegretti e compagni, la vittoria una liberazione e la possibilità di prendere nuovamente respiro in classifica, ma anche la spinta migliore per preparare l’atteso derby con la Palmese.