Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – E’ febbre derby a Cosenza, Occhiuto :”Calcio simbolo di appartenenza”

Calcio – E’ febbre derby a Cosenza, Occhiuto :”Calcio simbolo di appartenenza”

“Il senso dell’appartenenza in questo momento viene percepito più che mai

dai cosentini come valore alla base della loro identità. Quando vengono a

cadere riferimenti istituzionali eletti democraticamente, il calcio accresce

senza dubbio il suo valore di collante di una comunità”.

Lo dichiara il sindaco Mario Occhiuto che tiene a formulare un augurio in vista

del derby Cosenza-Catanzaro: “Dai dati registrati ai botteghini sulla

prevendita dei biglietti per la partita in programma domenica 14 febbraio al

San Vito, non mancherà certamente la cornice di pubblico delle grandi

occasioni. Sono sicuro – continua Occhiuto – che sarà una festa collettiva

all’insegna del tifo sano e degli spalti che restituiranno un colpo d’occhio di

coreografie eccezionali. In bocca al lupo ai lupi e ai loro lupi, quindi. Il mio

grazie, in particolare, va al presidente Eugenio Guarascio e a tutto il suo staff

che, 5 anni fa, insieme a noi e su impulso di quest’Amministrazione comunale

che riteneva grave la scomparsa del Cosenza dai campionati, ha creduto nel

progetto di rinascita calcistica fondando una società ex novo e costruendo

una nuova squadra. La speranza, per come mi testimoniano i cittadini in

questi giorni, è di ritrovarci ancora uniti a gioire in serie B. Forza Cosenza

sempre!”.