Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Weekend di nuovi successi per i giovani atleti della società ‘Scherma Reggio Asd’

Weekend di nuovi successi per i giovani atleti della società ‘Scherma Reggio Asd’

In occasione della II Prova Regionale “Gran Premio Giovanissimi”, organizzata dalla Società “Scherma Reggio ASD”, svoltasi a Reggio Calabria nei giorni 30 e 31 gennaio presso la palestra dell’Istituto Scolastico Boccioni, i giovani e giovanissimi atleti della società reggina, accompagnati dai Maestri Salvatore Colica, Carlo Serpieri, dagli istruttori Michele Scappatura e Jessica Borrello, si sono messi in evidenza durante gli assalti con i loro coetanei regionali e cittadini, facendo incetta di podi e confermando il loro alto livello tecnico.
Nelle due giornate della kermesse sportiva evidenziamo la vittoria di Giada Costantino, laureatasi Campionessa Regionale, il terzo posto di Elisa Bagnato e il 5° posto di Carmen Letizia Favaro nella prova di Fioretto Femminile Categoria Ragazze/Allieve, il Primo Posto di Tommaso Felicissimo, nuovo campione Regionale, e il terzo posto di Rosario Grasso nella prova di Fioretto Maschile Categoria Maschietti e la sorprendente conquista dei primi due posti del podio di Arianna Iriti, Campionessa Regionale, e di Lavinia Naccari Carlizzi nella prova di Fioretto Femminile Categoria Bambine, in quanto le due piccole schermitrici si sono avvicinate alla scherma soltanto da qualche mese. Chiudiamo con il 5° e 8° posto di Antonino Falcone e Samuele Paga nella prova di Fioretto Maschile Categoria Ragazzi/Allievi.

Nella seconda giornata dedicata alle prove di spada segnaliamo il tris del podio delle Spadiste della Società di Via Al Foro Boario con la vittoria di Ananya Vermiglio, il secondo posto di Giada Costantino, il terzo di Denise Sassi e il 5° posto di Carla Ferrante nella Categoria Spada Femminile Ragazze/Allieve, la giornata continua con la vittoria del piccolo Tommaso Felicissimo nella Spada Maschile Categoria Maschietti dominando gli assalti e bissando il successo della giornata precedente e il 5° posto di Davide Italiano, lo stupefacente secondo posto di Arianna Iriti nella Spada Femminile Categoria Bambine nonostante sia approdata alla specialità della spada da solo un mese, affrontando alla pari le sue coetanee più esperte ed evidenziando le future potenzialità , il terzo posto di Antonino Falcone e l’ottima prova di Pasquale Autolitano uscito alla prima diretta al suo esordio nella Spada Maschile categoria Ragazzi/Allievi.

Da non dimenticare la partecipazione dei Piccoli Esordienti e Prime Lame, Camilla Felicissimo, Alessandro Calabrò, Italo Naccari Carlizzi, Domenico Alampi, Samuele Alampi, Sara Marcianò, Maria Josè Vitrioli, Ivana Viglianisi, Lavinia Morabito, con un torneo dimostrativo, che assicureranno alla società un futuro radioso e colmo di future vittorie.

I piccoli atleti sono stati premiati dal Presidente Regionale del CONI Avvocato Maurizio Condipodero e dal Delegato Regionale della Federazione Scherma Dott.ssa Maria Fedele, con l’auspicio che questa nobile disciplina continui a crescere e farsi apprezzare sul nostro territorio.

Due giorni densi di soddisfazione per la giovane pattuglia e per gli entusiasti genitori al seguito, confermando che il lavoro, la dedizione, la passione, l’ambiente sereno e la serietà di tutte le componenti della società SCHERMA REGGIO sono elementi essenziali per la crescita dei nostri piccoli atleti.