Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Eccellenza – Gallico Catona, lo scontro con il Sambiase può valere i play off

Calcio Eccellenza – Gallico Catona, lo scontro con il Sambiase può valere i play off

A Brancaleone è arrivato il primo pareggio dopo nove gare sotto la gestione Salvatore Ripepi. Nel girone di ritorno, 4 punti in 4 gare, “andamento lento”. Si è a cinque punti dai play off e domenica al Lo Presti c’è lo scontro con il Sambiase del super bomber Gallo quarto con 34 punti. E’ un Gallico Catona che non può permettersi ulteriori passi falsi in ottica play off, altrimenti garantito il “minimo” (la conferma della categoria) cioè la valorizzazione dei giovani.
Un super Ferrato a Brancaleone, un “fuori quota” di talento e un abile Luigi Tripodi un altro giovane di belle speranze, particolarmente efficaci. Ottima la prova del centrocampista Di Maio e del ringhiante Totò Cormaci.
Ed è quinta di ritorno. La formazione del patron Nello Violante vuole tornare a vincere, “ricaricare” le batterie, dimostrando di non essere subordinati alle prestazioni del “sublime” Leo Gatto o Marco Cormaci.
Smaniosi di mettersi in mostra sia Santo Pellegrino che Manuel Monorchio decisi a superare il
momento poco fortunato, hanno la piena fiducia del mister.
All’andata contro il Sambiase finì con un pareggio, una rete per parte.
Si conta di schierare la migliore formazione. Si vuole ritornare a vincere al “Lo Presti”, tre sconfitte interne pesano eccome nell’economia della graduatoria. In casa 4 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte, 13 reti fatte, sei subite.
Fuori casa 4 vittorie, 4 pareggi, 3 sconfitte, 11 reti fatte, 13 subite.
Salvatore Ripepi chiede ai suoi ragazzi concentrazione e intensità, fondamentali le “accelerazioni” negli ultimi 15 metri.
Non ci sarà ancora una volta lo squalificato Oliveri, spazio per i giovani Ferrato e Tripodi. Giocherà De Maio tutta la gara? Demetrio Libri in una posizione da tre quartista? Interrogativi che assillano mister Ripepi.
Giuseppe Calabrò