Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Prima edizione Gran Fondo d’Aspromonte, il prossimo week end a Gambarie

Prima edizione Gran Fondo d’Aspromonte, il prossimo week end a Gambarie

Sabato 30 e domenica 31 Gennaio avrà luogo in Gambarie d’Aspromonte la prima edizione organizzata dall’associazione Aspromontewild di un raduno di sci di fondo, escursionismo e ciaspole denominata Gran Fondo d’Aspromonte. La manifestazione, non competitiva è aperta a tutti, si svolgerà in ambiente innevato e dividerà sciatori di fondo escursionismo ed escursionisti su racchette da neve, su due differenti itinerari per raggiungere in capo alle piste da sci il vecchio Ostello, meta dell’escursione.

DSC_4017

Questa prima edizione, vedrà la partecipazione di tutte le sezioni del Club Alpino Italiano della Calabria ed alcune della Sicilia che contribuiranno, coinvolgendo gli appassionati, alla valorizzazione di questo fantastico tratto montano, porta naturale del Parco Nazionale dell’Aspromonte.
Aspromontewild è una associazione Sportiva che opera sul territorio da diversi anni, ed ha come finalità primarie, l’esplorazione e la valorizzazione dei tratti montani più inaccessibili e stupefacenti. E’ composta da guide ambientali, guide in canyon, istruttori di sci, canoa e di arrampicata, profondi conoscitori delle attività e del territorio che intende promuovere, riesce a mostrare luoghi sconosciuti ed angoli naturali di una affascinante quanto inesplorata montagna, già famosa come uno dei luoghi più selvaggi ed inaccessibili del sud Italia. ha all’attivo l’esplorazione e l’attrezzamento della maggior parte delle gole presenti in Aspromonte, rendendo così possibile la fruizione in questi luoghi splendidi agli appassionati di canyoning.
Il programma di massima prevede: sabato 30 pomeriggio, una breve escursione con gli sci, di fondo intorno all’invaso della Diga del Menta o in alternativa, la salita in drezione dell’ex base Usaf.
Di sera invece una cena e pernottamento a Gambarie, con sorprese ed intrattenimenti vari.

DSC_4105
Domenica 31 i due gruppi, uno con gli sci di fondo escursionistico e l’altro con le racchette da neve, saranno accompagnati dai soci di Aspromontewild e del Caireggio in supporto. Pertanto i due gruppi percorreranno due distinti itinerari tra luoghi d’incanto, splendide faggete, ampi panorami mozzafiato vista mare ed Etna che daranno un ulteriore valore aggiunto ai già interessanti percorsi, concludendosi all’ostello posto in località Nardello, dove sia gli sciatori che gli escursionisti si incontreranno per gustare tutti inseme una calda e ristoratrice “fagiolata”, riscaldarsi con un buon sincero vino, ed avere così modo di scambiarsi informazioni e raccontare l’esperienza aspromontana.
Si ringraziano anticipatamente il Comune di Stefano ed il Sindaco, il CAI di Reggio Calabria il Dott. Milella ed il Dott. Barreca, per l’assistenza sanitaria, l’avvocato Morisani, Aspromonteliberamente nella persona di Maurizio Marzolla e tutti gli albergatori e commercianti che hanno aderito a questa iniziativa. Per qualunque informazione, è necessario visitare il sito www.aspromontewild.it