Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Lo Sporting Locri presenta il nuovo staff tecnico: via mister Lapuente

Lo Sporting Locri presenta il nuovo staff tecnico: via mister Lapuente

Si è concluso il rapporto che legava Mister Lapuente alla squadra amaranto. Al suo posto Gianfranco Sansotta.

Lo Sporting Locri, nella conferenza stampa indetta in data odierna dal nuovo presidente Vittorio Zadotti, presenta il nuovo staff tecnico che si occuperà della gestione della squadra, almeno fino al termine della stagione in corso.
Non sarà più alla guida della squadra il tecnico spagnolo Willy Lapuente. L’avvicendamento si è ritenuto opportuno sia per cercare di dare una sterzata alle ultime prestazioni incolore che hanno portato a tre sconfitte consecutive, sia soprattutto per rifondare la squadra partendo dal territorio nel quale affonda le proprie radici. Al suo posto siederà in panchina Gianfranco Sansotta, attuale allenatore della Cantera, seconda squadra del sodalizio amaranto.
“Promossa” in prima squadra anche, Valentina De Leo, che sarà il nuovo Direttore Sportivo. Premiato l’impegno che ha sempre contraddistinto l’ormai ex ds Cantera, che affiancherà in prima persona Mister Sansotta nella gestione della prima squadra.
Riconfermati il preparatore dei portieri, Danilo Campo, che ha ritirato le proprie dimissioni dando fiducia alla nuova dirigenza, e il fisioterapista, dottor Maurizio Bertone. Nuovo, invece il preparatore atletico, Vincent Belvedere. Le ragazze sono state affidate anche alle cure della nutrizionista Elisa Ventre, che insieme al preparatore lavorerà sodo per far ritrovare la forma fisica ottimale alle atlete.
Per quanto riguarda l’organico, riconfermato il blocco delle atlete, comprese le tre spagnole Beita, Soto e Lioba che resteranno a disposizione della squadra almeno fino al termine di questa stagione.
Novità anche per quanto riguarda la formazione della Cantera, oggi seconda squadra dello Sporting, ma che dall’anno prossimo fungerà da vero e proprio vivaio under 21 della prima squadra.
La squadra terminerà, domenica prossima, la regoular season nella gara caslinga contro le romane dell’Olimpus Olgiata. Dopo la sosta, invece, il silver round al quale prenderanno parte le ultime quattro classificate dei due gironi, e che decreteranno le due squadre che retrocederanno in Serie A.