Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio serie D – Il Roccella non riesce più a segnare. Il pari lascia tanta amarezza

Calcio serie D – Il Roccella non riesce più a segnare. Il pari lascia tanta amarezza

L’obiettivo erano i tre punti. Il match interno con il Noto ne ha consegnato solamente uno al Roccella che rimane così sempre impelagato nella parte bassa della classifica. Partita dai due volti per la formazione di Galati, impacciata e poco precisa nella prima parte, decisamente migliore nella seconda dove, con insistenza ha cercato la via della rete che, però, non è riuscita a trovare. Sprecata la grande opportunità che la giornata aveva offerto, visti i risultati delle dirette concorrenti. I tre punti avrebbero dato la possibilità alla formazione ionica di prendere respiro in classifica, che invece vede ancora il team di Galati pienamente in zona pericolo. E’ chiaro che quando si affrontano partite di questa natura, insieme alla voglia di arrivare al risultato pieno, vi è anche la paura di soccombere, probabilmente questo il motivo di una scarsa precisione in fase di impostazione, mentre diventa sempre più un problema la mancanza di incisività nell’area di rigore avversaria. Come si diceva, a fronte di un primo tempo che ha lasciato pochissime tracce, nei secondi quarantacinque minuti Laribi e compagni hanno mostrato qualcosa in più almeno sul piano della cattiveria e del desiderio di sbloccare il risultato. Il dominio territoriale, però, cozza ancora con le esigue occasioni da rete che si riescono a creare ed è proprio su questo aspetto che il tecnico Galati dovrà lavorare con maggiore intensità. Il percorso è ancora lungo, la necessità di cambiare registro impellente. E la prossima settimana il delicatissimo scontro diretto con la Gelbison, formazione oggi al fianco del Roccella in classifica.