Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5, Serie C1 – Gocce di Latte Vibo corsara a Bovalino

Calcio a 5, Serie C1 – Gocce di Latte Vibo corsara a Bovalino

BOVALINO – GOCCE DI LATTE VIBO – 2-5 (1-3)
Bovalino: Errante, Sgambellone, Federico, Clemente, Avarello F., Avarello G., Marte, Griffo, Pipicelli, Diop, Pelle, Pascale
All. Mallamo Vincenzo
Gocce di latte Vibo C5: Barbagallo, Fantò, Paternò, Franzè D., Briga D., Zarhrati, Muscaglione, Briga A., Cirillo, Franzè N., Boghean
All. Lo Bianco Domenico
Arbitri: Meduri Damiano e Saccà Domenico di Reggio Calabria
Marcatori: P.T. Paternò (GDL), Briga D. (GDL), Pipicelli (B), Fantò (GDL) S.T. Briga D. (GDL), Briga A. (GDL), Pipicelli (B)

LA GOCCE DI LATTE SBANCA BOVALINO
I vibonesi respingono il tentativo di aggancio dei reggini e si isolano al quarto posto in classifica.

La Gocce di latte espugna con merito il difficile campo di Bovalino e si isola al quarto posto in classifica. Più volte abbiamo detto che, in un campionato equilibrato come l’attuale serie C1, riuscire a trovare una certa continuità di risultati diventa importantissimo.
E così è stato. In una sfida nella quale il Bovalino aveva come obiettivo l’aggancio in classifica dei vibonesi, la Gocce di latte ha tirato fuori dal cilindro una prestazione di grande spessore dominando in lungo e in largo l’incontro. Il risultato finale di 5-2 per i vibonesi non rispecchia in pieno il dominio dei rossoblu che mai hanno sofferto l’avversario di turno chiudendo la pratica già nella prima frazione.
Infatti al vantaggio iniziale di Paternò faceva seguito la rete del 2-0 di Daniele Briga. Il goal di Pipicelli per il momentaneo 1-2 illudeva i locali riportati subito alla realtà da Fantò che realizzava la rete che mandava al riposo le due squadre sul vantaggio di 3-1 per la Gocce di latte.
Nella ripresa si aspettava la reazione del Bovalino ed invece erano i vibonese a mettere la parola fine sul match con i goal di Daniele Briga prima e di Antonio Briga dopo che portavano il parziale sul 5-1 per i vibonesi.
Il Bovalino tentava il tutto per tutto inserendo il portiere di movimento. La mossa, però non dava i frutti sperati, ma i vibonesi, troppo precipitosi e poco cinici, si divoravano un’infinità di palle goal.
La rete di Pipicelli serviva al Bovalino a rendere meno pesante il passivo.
Successo fondamentale per la Gocce di latte che ora però non deve abbassare la guardia e pensare da subito al prossimo avversario, la Maestrelli, che sabato prossimo farà visita, a Vibo Valentia, a Briga e compagni.
Obiettivo per i vibonesi allungare la striscia positiva per allontanarsi sempre più dalla zona play out e magari iniziare a sognare qualcosa in più di una semplice salvezza.