Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 maschile – Vibo ospita Potenza Picena per la 17^ giornata, la guida al match

Volley, A2 maschile – Vibo ospita Potenza Picena per la 17^ giornata, la guida al match

17° giornata del campionato di Serie A2 UnipolSai 2015-2016. La guida al
match Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Volley Potentino Potenza
Picena

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA E’ un calendario terribile
quello che vede impegnata la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia in
queste prime giornate del girone di ritorno del campionato di Serie A2
UnipolSai. Incroci con squadre d’alta classifica e costruite con grandi
ambizioni: dopo Civita Castellana, Tuscania e Siena, ecco il turno della
compagine del Volley Potentino Potenza Picena. I giallorossi, reduci,
dalla vittoria contro Ortona nei quarti di finale della Del Monte® Coppa
Italia Serie A2 sono pronti ad una nuova difficile sfida contro la
squadra vincitrice dello scorso campionato cadetto. Conquistata la
semifinale di Coppa Italia, da giocare in casa giovedì 28 gennaio alle
20:30 contro l’Emma Villas Siena, ora lo sguardo di Casoli e compagni è
proiettato all’importante partita contro il team guidato da un
allenatore che ha dimostrato tutto il proprio valore come coach
Graziosi. La squadra, sotto lo sguardo attento di coach Mastrangelo e
del suo staff tecnico, sta preparando nei minimi dettagli un match che
si preannuncia combattuto e spettacolare. La Tonno Callipo vuole
mantenere la vetta, respingere gli assalti di Sora e conquistare un
successo che darebbe ancor più morale in vista della semifinale contro
Siena. Tra i migliori in campo dei giallorossi, e tra i più amati dal
tifo vibonese e calabrese, ecco il folletto Davide Marra. Il libero di
Praia a Mare presenta il match con i marchigiani: “Potenza Picena è una
squadra tosta, quadrata e domani per noi sarà una partita molto
impegnativa e da giocare con la determinazione e la fame che finora ci
ha contraddistinto. Da inizio stagione stiamo pensando ad un obiettivo
per volta, alla singola partita che dobbiamo affrontare. Sarà anche così
domani, solo dopo Potenza Picena penseremo alla semifinale contro
Siena”. Una battuta anche su Partenio, palleggiatore dei potentini e
compagno di squadra di Marra con la maglia della Copra Elior Piacenza
nella stagione 2013-2014: “E’ cresciuto molto – ha affermato il libero
della Tonno Callipo – e merita una categoria superiore per quello che
sta facendo vedere e glielo auguro. Non dimentichiamoci che l’anno
scorso ha contribuito in maniera fondamentale alla vittoria del
campionato di Potenza Picena”.
Per i giallorossi quella di domani sarà la partita numero 435 in Serie A
tra Regular Season (per la sola fase regolare sarà la partita numero
384), Play-Off, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. La Tonno Callipo va
a caccia della vittoria numero 195 in Regular Season.

QUI VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA Il revival della finale di Coppa
Italia tra i marchigiani e la Tonno Callipo quest’anno non ci sarà. Dopo
aver sfiorato il trofeo l’anno scorso nella finale di Chieti, i
marchigiani cullavano il sogno di poter provare a fare strada nella
competizione tricolore. La giovane compagine di coach Graziosi ha però
visto interrompere la propria corsa in trasferta contro Tuscania.
Nonostante un inizio di campionato altalenante, Moretti e compagni hanno
ritrovato ritmo e gioco rimontando la classifica arrivando fino al terzo
posto. Ancor più ringiovanita dello scorso anno Potenza Picena si
candida anche quest’anno al ruolo di outsider dopo aver disputato una
stagione straordinaria conclusa con la meritata vittoria del campionato
di Serie A2. Pur senza il peso e il carisma di un uomo fondamentale come
Moretti, i potentini sono riusciti ad esprimere un buon gioco e,
trascinati dalla coralità del proprio gioco e dal talento di giocatori
come Cavuto, sono tornati ad essere quella squadra capace di vincere su
ogni campo. Il giovane schiacciatore abruzzese, cresciuto nel vivaio
della Trentino Volley, a vent’anni gioca già da veterano e, insieme
all’esperienza di un giocatore come Ippolito, sta trascinando a suon di
punti ed ace la squadra marchigiana (secondo miglior battitore del
campionato con 30 ace realizzati finora). Dunque, anche se Moretti (in
fase di recupero) non dovesse scendere in campo dall’inizio, Potenza
Picena è squadra imprevedibile e difficile da affrontare. Partenio è un
giocatore importante per la categoria, mentre al centro sta crescendo di
giornata in giornata il rendimento di Quarta, ben assistito da Codarin.
Al posto di Moretti sta giocando Cristofaletti, altro prodotto del
vivaio trentino. Nel ruolo di libero è stato promosso titolare Bernardo
Calistri alla sua seconda stagione con il club del presidente Massera.

PRECEDENTI ED EX Sono già sei i precedenti tra le due squadre tra
regular season, play-off e Coppa Italia. Il bilancio è a favore dei
marchigiani con 4 vittorie conquistate (due nella fase regolare della
scorsa stagione e due nei successivi quarti di finale play-off). La
Tonno Callipo ha invece vinto la sfida valevole per la finale di Coppa
Italia 2015 e il match del girone d’andata dell’attuale regular season.
Dunque, i giallorossi vanno a caccia della prima vittoria casalinga
contro Potenza Picena. Gli ex della partita sono due giallorossi:
Riccardo Pinelli che nelle Marche ha giocato nella stagione 2013-2014 e
Cristian Casoli protagonista lo scorso anno della cavalcata trionfale
del team di Graziosi.

I PROBABILI “STARTING SEVEN” Coach Mastrangelo dovrebbe affidarsi agli
stessi uomini che hanno battuto mercoledì scorso Ortona. Pinelli al
palleggio, Michalovic opposto, Forni e Presta al centro, Casoli e
Vedovotto in posto 4, Marra libero. Coach Graziosi attende il recupero
pieno di Moretti e potrebbe anch’egli dare fiducia agli uomini schierati
in Coppa Italia con Partenio in cabina di regia, Cristofaletti opposto,
Codarin e Quarta i centrali, Cavuto e Ippolito di banda, Calistri
libero.

GLI ARBITRI A dirigere l’incontro sarà una coppia di fischietti
lombarda. Il primo arbitro sarà Fabio Bassan di Gottolengo (BS), in
Serie A dal 2009, coadiuvato dal secondo arbitro Davide Prati di
Albuzzano (PV), in Serie A dal 2006. Con quest’ultimo i giallorossi
hanno due precedenti che rievocano in entrambi i casi sconfitte: nel
lontano 2007-2008 Prati diresse il match che la Tonno Callipo perse al
tie-break contro Bassano, mentre la scorsa stagione il fischietto
pavese, ironia della sorte, ha diretto il match di regular season del
girone d’andata proprio tra la Tonno Callipo e Potenza Picena terminato
con il punteggio di 1-3.

INTERNET, RADIO E TV Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Volley
Potentino Potenza Picena sarà raccontata in diretta streaming sulla
piattaforma Lega Volley Channel. Ci si può collegare sul sito
www.sportube.tv e direttamente anche dalla home del sito
www.volleytonnocallipo.com. Oltre la diretta streaming, ci sarà la
diretta radiofonica di Radio Onda Verde (storica radio ufficiale della
società giallorossa) in Fm sui 98 MHZ e in streaming su
www.radioondaverde.it con il commento di Nanni Naselli. Libera 90, TV
ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, canale 90 del
digitale terrestre, proporrà la differita integrale lunedì 25 gennaio
alle ore 21:30.

Nella foto, un primo piano di Davide Marra durante il match di Coppa
Italia contro Ortona (foto Scalamandrè)