Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Leonfortese, Russo: “Con la Reggina voglio lo stadio pieno”

Calcio – Leonfortese, Russo: “Con la Reggina voglio lo stadio pieno”

Nella settimana che conduce al prestigioso match casalingo che la Leonfortese giocherà con la “Reggina”, il Direttore Generale biancoverde, Antonio Russo, parla innanzitutto della giornata biancoverde indetta per l’occasione dalla società: “Così come preannunciato in occasione della campagna abbonamenti – dice il DG della Leonfortese – domenica contro la Reggina (io preferisco continuare a chiamarla così) ci sarà la seconda Giornata Biancoverde della stagione. Pensiamo che chiedere un piccolo gesto di vicinanza ai nostri tifosi non sia fuori luogo se consideriamo che per il secondo anno consecutivo la Leonfortese sta disputando il campionato nazionale di serie D, un campionato prestigioso che vede, seppur in altri gironi, squadre dal passato glorioso come Parma, Venezia, Piacenza, Monza, Taranto, Ravenna per non dire di Reggina, Cavese e Siracusa che invece abbiamo già incontrato”.

“Militando in serie D, solo per questioni geografiche non si incontrano squadre che in passato hanno vinto Coppa delle Coppe e Coppa UEFA (Parma) o Coppa Italia (Venezia) – prosegue Russo – ma in ogni caso emerge con forza l’importanza ed il prestigio di una categoria che gli addetti ai lavori chiamano il vero Campionato d’Italia”.

Così il DG biancoverde invita gli sportivi e i tifosi che seguono la Leonfortese “a voler apprezzare sempre più i sacrifici che la società affronta per disputare degnamente questa categoria che, ribadisco, fino a qualche anno fa era del tutto impensabile per una piccola comunità come la nostra…”.

Russo apre poi una parentesi sui risultati ottenuti fin qui dalla Leonfortese. “Un campionato stupendo, in linea con gli obiettivi societari per una tranquilla salvezza che mi auguro possiamo raggiungere il prima possibile. La nostra è la squadra meno battuta del girone (solo 3 sconfitte), ha battuto in casa le prime due della classe (Cavese e Frattese) e, nonostante i tantissimi pareggi, alcuni arrivati per mancanza di un pizzico di fortuna, si trova ad un solo punto dai PLAY OFF”.

E ancora, la linea verde perseguita dalla società del presidente Buono: “come ormai di consueto, si valorizzano dei giovani sconosciuti ai più, ragazzi che hanno fame di calcio e voglia di affermarsi. La linea giovane viene ribadita ogni domenica e la nostra è una delle poche società a schierare, molto spesso, qualche juniores in più rispetto ai 4 previsti dal regolamento. Abbiamo fatto esordire in serie D giovani quali Chiazzese, Lentini, Giorgio e Giuseppe Costanzo, Protopapa, Speciale, Tarantino, e non so quante altre società possano dire altrettanto. Mi preme sottolineare la quarta posizione della Leonfortese nella speciale classifica Giovani D Valore in cui tra l’altro, l’attuale prima, la Vigor Lamezia, verrebbe esclusa da questa speciale classifica qualora dovesse retrocedere”.

“Alla luce di tutto ciò – conclude il Direttore Generale Russo – ritengo che la Leonfortese meriti l’apporto massiccio dei tanti tifosi, ma anche di appassionati, sportivi e amanti del calcio dell’intero territorio ennese che siamo sicuri domenica riempiranno lo stadio comunale per incitare i nostri meravigliosi LEONI”.

Emanuele Parisi – Addetto stampa Apd Leonfortese
fonte: apdleonfortese.com