Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 serie B – Il Catanzaro cede alla capolista senza tecnico e con tante assenze

Calcio a 5 serie B – Il Catanzaro cede alla capolista senza tecnico e con tante assenze

La capolista Futsal Isola non concede scampo ad un Catanzaro C5 ridotto ai minimi termini.I giallorossi, infatti, si sono presentati contro i laziali privi del dimissionario mister Lombardo (gestione affidata a capitan Salomao), senza Iozzino squalificato e senza i due portoghesi Osvaldo e Vitor Hugo ritornati in patria e non ancora rientrati. Unica nota positiva è stato l’esordio del “Chino” Donoso autore si di due reti ma anche di un’autorete e di un rigore sbagliato, in un incontro che è stato ricco di reti nel primo tempo ma che poi nel secondo è stato chiuso senza troppi problemi dagli uomini di mister Angelini.

La capolista parte subito forte con l’autorete di Salomao al 7’ seguita al 9’ dalla rete di Bastianelli e al 10’ da quella di Lutta, al 15’ è Donoso a superare Mongelli ma al 16’ Marcelinho ristabilisce le distanze su tiro libero. Le due squadre si affrontano a viso aperto e il botta e risposta continua con le due reti giallorosse di Donoso e Calabrese a cui risponde Djelveh con una doppietta che manda le squadre al riposo sul 6-3.

Nella ripresa i padroni di casa controllano la gara e al 3’ vanno ancora in gol grazie all’autorete di Donoso che al 5’ si fa parare un rigore da Mongelli, la partita rimane viva e dopo i due miracoli di Tatonetti prima su Emer e poi su Papu e la traversa colpita da Zoppo, è Mongelli a superarsi due volte sulla conclusioni di Salomao. Nel finale da segnalare il palo colpito da Donoso e le due reti di Arribas e Zoppo che regalano ai laziali la testa della classifica con un vantaggio di +6 sul Bisceglie, mentre il Catanzaro viene superato dal Sammichele e rimane da solo al terzultimo posto.
fonte: calabriafutsal.it