Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Ciciretti da idolo a nemico del Messina. Gol al San Filippo da avversario

Ciciretti da idolo a nemico del Messina. Gol al San Filippo da avversario

Difficilmente stavolta avrà esultato con un selfie. Amato Ciciretti è stato un ‘simbolo’ della passata stagione del Messina. Celebre l’esultanza dopo il secco 4-1 alla Reggina nella gara di ritorno di campionato, l’esterno scuola Roma è stato bersagliato dai tifosi amaranto (con tanto di pagina Facebook in suo ‘onore’) dopo lo spareggio play-out vinto dalla squadra allora allenata da Tedesco.

 

Oggi il ritorno di Ciciretti al San Filippo, stavolta da avversario e con la maglia del Benevento. Anche stavolta la legge dell’ex non ha perdonato, proprio Ciciretti ha sbloccato la gara dopo appena 6 minuti beffando cosi i tifosi messinesi e gelando il San Filippo. Quando mancano pochi minuti al termine della prima frazione, il Benevento conduce per 2 a 0, grazie al raddoppio firmato Cissè.