Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Serie D – Rende, a Gragnano sfida salvezza. Trocini: “Basta lasciare punti”

Calcio, Serie D – Rende, a Gragnano sfida salvezza. Trocini: “Basta lasciare punti”

Il Rende non riesce a lasciare la zona playout. Appena si intravede un raggio di luce, riecco riafforare il buio. E’ successo domenica scorsa: dopo la vittoria in casa della Vibonese alla ripresa del campionato nel giorno della vigilia dell’Epifania, ecco la caduta, immeritata, davanti al proprio pubblico con la capolista Frattese. Evidentemente la stagione è segnata, per cui bisogna probabilmente raddoppiare gli sforzi per lasciare il prima possibile la zona pericolo. E domani ecco la sfida in casa del Gragnano, decisamente complicata. L’allenatore Trocini (nella foto gentilemnte concessa da Andrea Rosito) ne è consapevole: “Si tratta di uno scontro diretto per la salvezza dunque una partita da affrontare con la massima attenzione e determinazione. Un risultato positivo ci permetterebbe di muovere la classifica e di porci in una condizione di vantaggio proprio con il Gragnano”. Il tecnico dei biancorossi non ha dubbi su come affrontare il match: “Dovremo giocare con la medesima intensità avuta con la Frattese perché solo in questo modo possiamo tornare a casa con punti importanti. In questa fase della stagione ogni punto vale doppio dunque non possiamo permetterci il lusso di lasciarne altri per strada a prescindere dall’avversario che andremo ad affrontare”.

Per quanto riguarda la formazione, rispetto a domenica scorsa potrebbe esserci qualche novità. Intanto in difesa con il rientro di Scarnato il quale potrebbe giocare al fianco di Musca nel ruolo di centrale con Marchio dirottato a sinistra. A completare il pacchetto arretrato dovrebbe esserci Bruno a destra. A centrocampo il capitano Fiore, Benincasa e l’under Falbo autore di una buona prestazione la settimana scorsa con la Frattese. Quindi Papa alle spalle della coppia formata dall’altro under Azzinnaro e Actis Goretta.

Sono 21 i convocati. Torna a disposizione Scarnato dopo il turno di squalifica. Di seguito l’elenco completo.
PORTIERI De Brasi (95), Palumbo (96).
DIFENSORI Musca, Bruno (97), Muraca (98), Formosa (98), Marchio, Mallamaci (96), Ginobili, Sanzone (97), Scarnato.
CENTROCAMPISTI Fiore, Benincasa, Papa, Gigliotti, Falbo (97).
ATTACCANTI Azzinnaro (96), Feraco (96), Zangaro, Actis Goretta, Kyeremateng.