Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Promozione – Villa San Giuseppe a Laureana per invertire la tendenza negativa

Calcio Promozione – Villa San Giuseppe a Laureana per invertire la tendenza negativa

Roberto Nicolazzo “riaccende” l’entusiasmo nel Villa San Giuseppe, il gol dell’ex (giocava nella Serrese) è arrivato dopo un’ora di gioco, una rete liberatoria propedeutica alla seconda segnatura di Petilli.
Prima vittoria nel 2016, la prima del girone di ritorno. Si batte fra l’altro una diretta concorrente per la salvezza come la Serrese staccandola in graduatoria di ben sei punti. Tre punti rigeneranti che danno soprattutto tranquillità per l’immediato futuro. Fondamentale l’ingresso in campo del centrocampista Giandomenico Condello che ha dato ordine e geometrie alla manovra offensiva del San Giuseppe.
Dice il dinamico dirigente Gianni Siclari: “Un successo che corrobora l’ambiente, ci da la carica giusta per raggiungere al più presto la meta salvezza, non sarà facile ma la strada imboccata è quella giusta. Un plauso, conclude Siclari, al tecnico Totò Barillà e ai giocatori”.
Lavora sodo sul campo infatti Totò Barillà, che sta disegnando tatticamente la compagine in base alle
caratteristiche dei singoli. In netta ripresa il giovane Fabrizio, lo statuario Foti è il valore aggiunto in difea
insieme a Cuzzola e Alampi. Una sicurezza il giovane portiere Pecora , una “scoperta” del preparatore dei
portieri Ciccio Poner. Enzo Morello è l’esperto “metronomo” di metà campo.
Il “trio” dirigenziale Gattuso, Germanò e Siclari gongola di gioia e crede sempre più nell’operazione
salvezza.
19 punti in 17 gare, 5 vittorie, 4 pareggi e ben otto sconfitte. 18 reti fatte, 24 subite. In trasferta un trend
negativo ,ben sette sconfitte.
E domenica prossima si affronta la dura trasferta di Laureana per invertire lo score negativo. Laureanese
che domenica scorsa ha battuto la forte Deliese in casa propria.
Giuseppe Calabrò