Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio giovanile – Torneo Internazionale Costa Gaia, sul podio la Scuola Calcio Segato Viola

Calcio giovanile – Torneo Internazionale Costa Gaia, sul podio la Scuola Calcio Segato Viola

Ci eravamo salutati con il Grande Slam, ci ritroviamo circa una settimana dopo con un’altra importante affermazione. Il prestigioso Torneo Internazionale Costa Gaia arriva a Reggio Calabria, e questa volta con una doppietta mai riuscita a nessuno. I Pulcini anno 2006 ed i Pulcini anno 2007 si classificano al primo posto, terzo posto invece per la categoria Esordienti e quarto posto per la categoria Pulcini anno 2005.

ESORDIENTI  ALCAMOEsordienti – Belli e sfortunati i ragazzi della Scuola Calcio Segato Viola, che dopo un girone di qualificazione perfetto, superano ai quarti di finale la Ludos Alcamo per 2:0 con le reti capolavoro di Matteo Spina e Leo Fantasia. Nelle semifinali (con la formula del mini torneo a tre squadre) i viola si classificano al secondo posto per differenza reti. Pareggiando 0-0 con la Torpedo Mosca (squadra russa), al termine di una partita giocata con intensità, qualità e tantissime occasioni da gol. Tirando le somme c’è tanta soddisfazione, i riconoscimenti delle società professionistiche hanno consolidato un lavoro che da riscontri sempre più importanti. Pulcini anno 2005 – I calci di rigore sono una “lotteria” e ci sono girati male, dopo aver vinto il derby dello stretto con il Messina, i viola pareggiano per 1-1 contro il Calcio Sicilia, vengono eliminati in semifinale dagli undici metri. Il feedback ricevuto è positivo, le basi per lavorare e migliorarsi ci sono tutte. Adesso concentrati sul campionato FIGC e su quello UISP che è alle porte.

PULCINI anno 2006

Pulcini anno 2006 – La sorpresa più inaspettata di questo Costa Gaia. Gruppo nuovo, che lavora insieme da circa tre mesi, ma che ha già acquisito il principio di “essere una squadra”. I ragazzi superano un avversario dopo l’altro prima di vincere nella finalissima l’Accademia Trapani per 2:0 con le reti di Pellicanò e Cannizzaro.
Pulcini anno 2007 – Premessa, questi ragazzi hanno ancora due anni di Pulcini e come direbbe il Mancio è “tanta roba”. I viola giocano bene e conquistano meritatamente, alla loro prima apparizione, il prestigioso Costa Gaia, mai vinto da una società Calabrese in questa categoria. In finale decisive le reti di Putortì (doppietta) e Serico, che hanno travolto il Calcio Sicilia.
Ottima la macchina organizzativa, quattro squadre circa 60 ragazzi e continue partite, prima di qualificazione poi ottavi, quarti, semifinali e finali.
Un applauso a tutti i ragazzi, staff tecnico e dirigenti .