Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / CSI Cosenza: un successo il Torneo della Befana riservato agli Under 10 e 12

CSI Cosenza: un successo il Torneo della Befana riservato agli Under 10 e 12

Grande successo per la prima edizione del “Torneo della Befana” per i ragazzi under 10 e 12, organizzato dal CSI Comitato provinciale di Cosenza in collaborazione con l’asd Emm&Kappa del fantastico duo Michele Cosenza e Kevin Marulla, del CUS PSG Cosenza della coppia presidenziale Serafino Guido e Rosetta Lupinacci e del direttore generale Raffaele Gallo, della signora Lupinacci della Seatt e degli amici dell’Anpas. Più di duecento i partecipanti che hanno dato vita e colore alla manifestazione, nella splendida cornice del Centro Universitario del CUS Cosenza, che ha gentilmente messo a disposizione la bellissima palestra… Ma, la manifestazione sportiva ha preso il via nel pomeriggio del 4 gennaio, con il Triangolare della Solidarietà, dove ha visto prevalere gli allievi del Cosenza calcio guidato dal mister Occhiuzzi con il responsabile del settore giovanile Enzo Patania sul Rende del presidente Coscarella, guidati dal responsabile del settore giovanile Romeo Rosito e sul CUS Psg.
Il Torneo della Befana, edizione 2016, ha visto confrontarsi sul campo in un avvincente triangolare gli under 10 dell’Asd Pietrafitta, dell’Accademia Cosenza e del S. Giuseppe di Sibari. Il Trofeo under 10 è stato vinto sul campo dai bambini dell’Accademia Cosenza accompagnati dal mister Francesco Vigna e dal presidente Carmine Carbone. Due gironi per gli under 12, la calza della Befana: S. Giuseppe Sibari, Pietrafitta e Accademia Cosenza e il Girone Cenere e carbone: US Marano, S Antonio di Rende e l’asd Ares di Corigliano Calabro. Il Pietrafitta e l’asd Ares vincendo i rispettivi gironi si sono aggiudicati la possibilità di disputare la tanto agognata finale, dove ha visto prevalere i ragazzi dell’Ares di Corigliano per 3 reti a zero.
Tanti i regali nella calza del CSI: coppe, gagdets, medaglie, patatine, panettone e spumante per tutti. Ma, il vero vincitore della due giorni è stato lo sport, quale bene educativo, la voglia di stare insieme: genitori, figli, dirigenti, allenatori… Una grande festa che ha aperto alla grande il 2016.

IMG_3402DSC_8143DSC_8146