Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Palmese, Salerno: “Danneggiati dall’arbitro”. Roccella, Raso: “Vittoria meritata”

Calcio – Palmese, Salerno: “Danneggiati dall’arbitro”. Roccella, Raso: “Vittoria meritata”

I due tecnici hanno parlato al termine dell’incontro. Rosario Salerno (allenatore U. S. Palmese 1912) – Grande rammarico e tanta, tantissima rabbia in casa neroverde dopo la seconda sconfitta stagionale in casa (precedentemente a fare bottino pieno a Palmi era stato l’Agropoli). In sala stampa arriva mister Rosario Salerno che fa fatica a contenere la delusione per quanto visto in campo. “Ai miei ragazzi non rimprovero nulla. Si sono impegnati ed hanno cercato in tutti i modi di fare gol. Poi c’è da sottolineare che la Befana è arrivata puntuale per il Roccella con il direttore di gara che ha preso delle decisioni che ci hanno danneggiato”. Il tecnico neroverde si riferisce a diversi episodi sui quali i giocatori della Palmese ed il pubblico ha lungamente contestato: dall’espulsione frettolosa del neo acquisto Viscido ad una mal gestione dei cartellini, sino ad alcuni episodi dubbi in area di rigore del Roccella, uno dei quali ha portato addirittura all’espulsione del bomber Francesco Piemontese per simulazione. “Il rammarico più grande -continua Salerno- è che non potrò contare su due giocatori importanti come Viscido a centrocampo e Piemontese in attacco. E’ una situazione che ci penalizza molto e che è figlia di decisione prese dall’arbitro. Abbiamo giocato in dieci praticamente per tutta la partita per l’espulsione di Viscido, poi Piemontese che tenta di girarsi in area ed è pronto a calciare a rete, cade, e l’arbitro lo ammonisce per la seconda volta per simulazione con conseguente espulsione. Non si possono accettare queste decisioni”. L’ultimo pensiero espresso da Salerno è un grido di allarme per il proseguo del campionato: “Non cerco alibi e scuse ma devo lanciare un messaggio diretto alla mia società: in un campo in queste condizioni noi non ci possiamo di certo salvare. Vanno trovate soluzioni che ci permettano di esprimere il nostro gioco”.
Sandro Raso (allenatore A. S. D . Roccella 1935) – Soddisfatto il tecnico del Roccella, Sandro Raso: “E’ una vittoria importante frutto della grande determinazione dei ragazzi che hanno lottato sino alla fine. Abbiamo sfruttato uno schema da calcio da fermo che sappiamo può portarci alcuni vantaggi grazie ad alcuni elementi presenti in rosa abili a sfruttare alcune situazioni. Adesso non dobbiamo fermarci qui e già dalla prossima partita dobbiamo ripartire dallo spirito messo in campo contro la Palmese”. Raso respinge anche la tesi della vittoria “fortunosa”: “Abbiamo vinto con merito, non è stata fortuna. Certo, la Palmese ha avuto le sue occasioni ma noi siamo stati bravi a non mollare mai”.
Sigfrido Parrello