Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / I giovani dello Squash Scorpion partecipano al Progetto federale talento

I giovani dello Squash Scorpion partecipano al Progetto federale talento

La Asd Squash Scorpion ha partecipato alla prima sessione nazionale del Progetto talento della Federazione Italiana Giuoco Squash.
Il progetto fortemente voluta dal Presidente Figs Siro Zanella insieme al Segretario Nazionale Figs Davide Monti, si è svolto presso il centro tecnico federale a Riccione, ed ha visto la partecipazione di 31 promesse dello squash italiano, ragazzi e ragazze tra i 9 ed i 15 anni, divisi in principianti ( chi pratica lo Squash da meno di un anno) e CAS (chi gioca da più di un anno).
Nei tre giorni di test fisici e tecnici, coordinati dal responsabile nazionale dell’attività giovanile Davide Babini, i ragazzi sono stati seguiti da un nutrito staff, costituito dai tecnici delle squadre nazionali Marcus Berrett e Tim Simpson, dal preparatore atletico Giacomo Mancini, dal medico Andrea Lasciarrea, dal massaggiatore Walter Monti, dal consulente Antonio Procaccino e da 6 tecnici societari.
La Squash Scorpion tra una rosa di 100 giovani,accompagnati dal tecnico Salvatore Speranza, ha deciso di inviare a Riccione, Stella De Marco, Gemma Vercillo, Simone Cozza e Carmine Chiappetta. I quattro giovanissimi hanno svolto l’intero programma in modo eccellente, ora si aspetterà l’esito dei risultati che si avrà dopo il periodo festivo, per conoscere se in qualcuno di loro è stato riconosciuto una predisposizione particolare per lo sport ed in particolare per lo Squash. In tal caso rientreranno nei programmi federali dei giovani di interesse nazionale e seguiti più da vicino dalla federazione con programmi fisici oculati e personalizzati oltre che da adeguati contributieconomici per sostenere l’attività agonistica.

Stella De Marco nei test tecnici_resizedSimone Cozza durante i test_resized
Quest’anno la seconda sessione del progetto talento si terrà dal 8 al 10 aprile sempre a Riccione e già da ora sono pronti altri 4 nomi della lista dei ragazzi rendesi dello Scorpion.
È importante ricordare che proprio da questi progetti sono emersi i calabresi di interesse nazionale quali Cristina Tartarone, Federico Belvedere, Camilla Di Napoli, Giacomo Lopez e Sophie Piluso.
I prossimi tornei nazionali individuali a gennaio, si terranno il 16 e 17 a Catania e il 30 e 31 a Rende.
Mentre subito dopo le feste comincerà il campionato italiano di prima categoria a squadre, nel girone calabrese tre saranno le formazioni partecipanti, 2 della Scorpion ed una della Castrolibero, la prima stacchera’ il pass per le finali nazionali dove si qualificheranno le prime 16 squadre italiane. La squadra A della Scorpiongrandissima favorita per lo scudetto e composta dal trio titolare Federico Belvedere, Giacomo Lopez e dalla campionessa italiana Cristina Tartarone, quest’ultima durante gli allenamenti natalizi ha pero’subito un brutto infortunio alla caviglia. Augurando alla forte giocatrice una completa guarigione la Scorpion si affida alla brava Camilla Di Napoli certa che non farà rimpiangere l’assenza della compagna di squadra.