Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Eccellenza – Gallico Catona, la prima del 2016 è subito derby con il Reggiomed

Calcio Eccellenza – Gallico Catona, la prima del 2016 è subito derby con il Reggiomed

Si riprende. Il nuovo anno si apre con il “derbyssimo” contro i cugini del Reggiomediterranea di

Fabio Crupi. A confronto due giovani allenatori rampanti, ma dalla diversa concezione tattica, Salvatore Ripepi e lo stesso Fabio Crupi.
All’andata ebbe la meglio il Gallico Catona, è un derby sentito, campanilistico. Reggiomed matricola che sta facendo benissimo, Gallico Catona che cerca nuovi stimoli, i play off sono l’obiettivo minimo di una società che ha cambiato in corsa l’allenatore (da De Leo a Ripepi) e chiuso il rapporto con i partner siciliani. Sono andati via anche il portiere “fuori quota” Orazio Barillà (Palmese) e il difensore Peppe Calarco.
Il ri- ritorno di Leo Gatto e Marco Cormaci è stato fondamentale con i neo arrivati De Leo, Nocera, Cristiano, Antonio Cormaci, Piccolo. E’ arrivato anche un attaccante rumeno.
Un altro test verità per il team di Nello Violante che in questa stagione ha cambiato tantissimo, un nuovo modulo e una diversa identità.
Resettare il recente passato e avviare un nuovo ed esaltante “ciclo”. Imprescindibile la “linea verde” che deve essere la forza trainante della società, in tal senso sta lavorando benissimo Enzo D’ Ascola con il “fido” Nino Reitano.
La splendida struttura dello stadio Lo Presti è il volano che va ristrutturato con la foresteria e la copertura della tribuna centrale. Intanto c’è la novità del “gabbiotto” per le riprese televisive.

Giuseppe Calabrò