Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, Serie A2 – Rieti è il primo avversario del 2016 per la Viola Reggio Calabria

Basket, Serie A2 – Rieti è il primo avversario del 2016 per la Viola Reggio Calabria

di Vittorio Massa – La Bermè Viola Reggio C. inaugurerà il proprio 2016 al PalaSojurner di Rieti (domenica, ore 18) nella prima delle due trasferte consecutive che attendono gli uomini di coach Benedetto. I tempi in cui la città laziale ha vissuto la Serie A sotto la gestione Sebastiani sono ormai lontani ma , dopo il fallimento del 2010, Rieti ha ritrovato il basket grazie alla Ncp che , con il presidente Cattani ,ha spostato li la propria attività dopo oltre vent’anni a Contigliano. Il team allenato da Nunzi non vive un grandissimo momento di forma. Dopo un buon avvio di stagione le ultime tre sconfitte consecutive hanno riportato con i piedi per terra gli amaranto che hanno come obiettivo principale quello di ottenere una tranquilla salvezza.

Gran parte delle sorti di Rieti passa dalle mani del duo americano Pepper- Burkles. Pepper è un ala piccola classe  90 che si prepara a chiudere il girone d’andata con ben 18.6 punti di media a partita. Numeri diversi, ma comunque importanti per Rakeem Burckles , pivot molto esplosivo in grado di catturare ben nove rimbalzi di media.La regia è affidata all’esperto Davide Parente, mentre in guardia ci sarà Benedusi. Completa il quintetto l’italo americano Chris Mortellaro. Dalla panchina spazio ai giovani Longombardi e Della Rosa, oltre che all’eterno Feliciangeli, classe 74 e da quattro anni icona del basket reatino.

La sfida del PalaSojourner per la Viola potrebbe già rappresentare uno sparti acque. Vincere vorrebbe dire chiudere un problematico girone d’andata con un vantaggio comunque importante ( in virtù degli scontri diretti) sugli ultimi posti della classifica, stanziandosi alle spalle delle posizoni che contano. Il 2016 dei reggini, in attesa anche di qualche novità di mercato, riparte da Rieti.Palla a due Domenica alle 18.