Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – San Giorgio, rivoluzione di mercato: otto partenze, cinque i volti nuovi

Calcio – San Giorgio, rivoluzione di mercato: otto partenze, cinque i volti nuovi

Tempo di vacanze natalizie, ma non per il ds Antonino Laganà, sempre attivo sul mercato per quanto riguarda il parco svincolati. E’ stata una sessione invernale molto movimentata per il San Giorgio, considerati gli arrivi, ben cinque sinora, e le partenze, che sono otto. La società pertanto ufficializza tutti i movimenti sin qui effettuati, iniziando dal rientro dal prestito di Giorgio Ienuso, portiere nei primi mesi in forza all’Archi Calcio, tornato alla base per volere del presidente Bruno Caridi. In difesa l’arrivo dell’esperto Patrizio Bevilacqua dal Val Gallico, va a completare un pacchetto arretrato tra i più forti della Calabria, composto anche da due signori del calcio dilettantistico come Nino Falduto e Massimo Di Lorenzo. Ha invece allargato il parco under, dando ampia scelta al tecnico, il difensore ex Hinterreggio Giuseppe Falcone, classe 1998, richiesto da società professionistiche come l’Avellino. E’ arrivato anche il calciatore Davide Serra, ex Aurora Reggio. Hanno salutato invece il portiere Giovanni Aneri e il compagno di reparto Angelo Scopelliti, tornato dal prestito al Ravagnese e girato immediatamente con la stessa formula alla Ludos Vecchia Miniera. Percorso inverso invece per il difensore Nicola Cuzzola, tornato per sei mesi alla corte dell’ex mister neroverde Francesco Api. Un altro difensore, Antonio Nocera, ha scelto la soluzione Real Reggio, mentre Iaria è un giocatore dell’Audax Ravagnese . Giovanni Petilli e Andrea Pino ha trovato sistemazione al San Giuseppe.