Home / Sport Strillit / BASKET / Viola, il sogno Bryant si spegne: “Mi piacerebbe, ma il mio fisico non ce la fa”

Viola, il sogno Bryant si spegne: “Mi piacerebbe, ma il mio fisico non ce la fa”

E’ stato bello crederci. Nelle scorse settimane, attraverso una lettera pubblicata sul sito ufficiale, la Viola aveva provato a ‘corteggiare’ Kobe Bryant, invitandolo a vestire la casacca neroarancio che fu del padre. Sogno destinato a sfumare, ‘Black Mamba’ infatti ha risposto a chi gli chiedeva se era possibile vederlo in Italia per chiudere una carriera leggendaria: “Mi piacerebbe, mi sarebbe tanto piaciuto fare un’ultima stagione oltreoceano. Ma no, il mio corpo non me lo consente. Lo accetto, ma mi dispiace”.

Bryant potrebbe salutare con un’altra Olimpiade, stavolta a Rio. “Ho già vinto due ori, ma certo mi piacerebbe partecipare ai prossimi Giochi. Sarebbe un modo fantastico per finire la carriera, giocherei con i grandi campioni di oggi. Sì, sarebbe molto bello, vediamo. Una volta ritirato, avrò più tempo per me e per la mia famiglia. Poi mi piacerebbe aiutare i bambini con gli eventi Nba in giro per il mondo”.