Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile – Coppa Italia, una vittoria e due sconfitte per la Waterpolo Messina

Pallanuoto femminile – Coppa Italia, una vittoria e due sconfitte per la Waterpolo Messina

Una vittoria e due sconfitte per la Waterpolo Despar Messina nelle prima fase di Coppa Italia disputata nel week-end a Catania. Le peloritane, in formazione largamente rimaneggiata per l’assenze di quattro nazionali, hanno ancora la possibilità di accedere alla final six. Decisiva sarà, quindi, la seconda fase che si giocherà a Cosenza il 16 e il 17 gennaio 2016. La due giorni etnea è cominciata con la sconfitta contro le silane. Oggi, invece, un’altra battuta d’arresto con l’Acquachiara Napoli ed il successo contro l’Ekipe Orizzonte Catania che rimette i verdetti in discussione.

Questi i risultati della prima fase
1^ g. sabato 19 dicembre 2015
L’Ekipe Orizzonte – Acquachiara Napoli 13-8
Wp Despar Messina- Cosenza 7-10
2^ g e 3^ g -domenica 20 dicembre 2015
Cosenza- L’Ekipe Orizzonte 13-8
Acquachiara- Wp Despar Messina 11-8
Cosenza-Acquachiara 13-5
L’Ekipe Orizzonte- Wp Despar Messina 8-10
Classifica: Cosenza 9, Wp Despar Messina, Orizzonte Ct e Acquachiara Na 3

Moderatamente soddisfatto l’allenatore peloritano Maurizio Mirarchi: “ Potevamo sicuramente fare di più, soprattutto nella partita con l’Acquachiara in cui siamo crollati nell’ultimo tempo. Ma se consideriamo che la squadra era nuova e sperimentale, allora il risultato finale può essere accettabile. Alla fine ho avuto le risposte che cercavo dalle giocatrici meno utilizzate in campionato. Proveremo, comunque, a centrare la qualificazione nel concentramento di Cosenza”.
TABELLINI primi fase:
DESPAR MESSINA – CITTA’ DI COSENZA 7-10 ( 2-4, 2-2,2-3,1-1)
Wp DESPAR MESSINA: Laganà, Lopez, Gitto 2, Villari, Morvillo, Arruzzoli, Marino, D’Agata 2, Marchetti, Cannata, Le Donne, Bosurgi 3, Fiorito. All. Mirarchi
COSENZA: Nigro, Citino 2, Gallo, De Mari, Greco, Koide, Marani 1, Nicolai 2, Garritano, Presta 2, De Cuia 1, D’Amico 2, Manna, All. Capanna
Arbitri: Bianchi e Lo Dico. Sup. num.: Messina 3/7 e Cosenza 1/9 .

ACQUACHIARA NA-DESPAR MESSINA 11-8 ( 1-2, 2-3, 2-1, 6-2 )
ACQUACHIARA NA: Iaccarino, Monaco 3, Anastasio 2, Maglitto, Migliaccio, De Magistris, Vitiello, Mazzola 1, Foresta 1, Acampora 3, Centanni 1, Esposito, D’Antonio. All. Damiani
Wp DESPAR MESSINA: Laganà, Lopez, Gitto, Villari 1, Morvillo 4, Arruzzoli, Marino, D’Agata, Marchetti, Cannata, Le Donne, Bosurgi 3 (1 rig.), Fiorito. All. Mirarchi
Arbitri: Lo Dico e Braghini. Sup. num. Acquachiara 4/10 + 1 rig. (fallito da Mazzola), Messina 377 + 1 rigore.

EKIPE ORIZZONTE – DESPAR MESSINA 8-10 ( 3-5,3-2,1-0,1-3)
EKIPE ORIZZONTE: Zuccarello, Musumeci, Campione 1, Y. Buccheri, Lombardo 1, Grillo 1, Amedeo 1, Marletta 2, G. Buccheri, Aiello, Riccioli 1, Santapaola 1, Schillaci. All. Miceli
Wp DESPAR MESSINA: Laganà, Lopez 1, Gitto 1, Villari, Morvillo 2, Arruzzoli, Marino, Majolino 1, Marchetti 2, Cannata, Le Donne, Bosurgi 3, Fiorito. All. Mirarchi
Arbitri: Lo Dico e Del Bosco. Sup. num: Orizzonte 4/8 + 2 rigori e Despar 5/9 + 1 rigore.

Seconda fase
1^ g. sabato 16 gennaio 2016
ore 15:00 Cosenza-Acquachiara Napoli
Ore 16:15 L’Ekipe Orizzonte- Wp Despar Messina
2^ g. -domenica 17 gennaio 2016
ore 09:30 Wp Despar Messina- Cosenza
Ore 11.15 Acquachiara- Erike Orizzonte
3^ g. – domenica 17 gennaio 2016
ore 15:00 Cosenza- L’Ekipe Orizzonte
ore 16.15 Wp Despar Messina-Acquachiara
Le prime due classificate, sommando le due fasi, si qualificano alla final six.