Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, lesione parziale del collaterale per Caccetta. Rischia 50 giorni di stop

Cosenza, lesione parziale del collaterale per Caccetta. Rischia 50 giorni di stop

di Valter Leone – Brutta tegola per il Cosenza. Il capitano Caccetta (nella foto gentilmente concessa da Andrea Rosito) si ferma di nuovo: potrebbero servire anche 50 giorni prima di rivederlo in campo, mentre le previsioni più ottimistiche parlano di una ventina di giorni prima che possa tornare a disposizione di Roselli.  Una perdita pesante. “Questa mattina – scrive il sito del club rossoblu -, durante l’allenamento al Centro sportivo MarCa, il calciatore Cristian Caccetta ha abbandonato l’allenamento anzitempo dopo uno scontro di gioco. Dagli esami effettuati questo pomeriggio presso lo studio Federico è stata riscontrata una lesione parziale del collaterale mediale del ginocchio sinistro. Il giocatore necessita di un periodo di riposo con tutore”. Fin qui la versione ufficiale ma, come dicevamo, i tempi di recupero saranno un po’ lunghi. Fortuna che dopo la partita di domani con la Fidelis Andria al Gigi Marulla, il campionato si fermerà con il Cosenza che tornerà in campo sabato 9 gennaio 2016 a Ischia (fischio d’inizio alle ore 14).

Il capitano dei Lupi era rimasto fermo fino a sabato 20 novembre scorso quando era tornato in campo al 15′ del secondo tempo nella sfida con il Monopoli. Era rimasto fermo circa due mesi causa una protrusione discale, infatti prima dello stop l’ultima partita di Caccetta era datata 20 settembre contro l’Akragas. Adesso quest’altra brutta tegola. A questo punto Fiordilino si riprende la maglia numero 8.