Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / San Giorgio Calcio, Laganà il nuovo d.s. Il primo colpo è Falcone, ex Hinterreggio

San Giorgio Calcio, Laganà il nuovo d.s. Il primo colpo è Falcone, ex Hinterreggio

Il progetto del San Giorgio Calcio diventa ogni giorno sempre più ambizioso di quello precedente. Se il campionato sin qui disputato non può che soddisfare complessivamente il presidente Bruno Caridi e la dirigenza neroverde, i risultati ottenuti in campo vogliono essere ripetuti anche fuori, all’interno dei ranghi dirigenziali. E’ abbastanza lampante il fatto che il San Giorgio abbia rivoluzionato la propria politica, non solo nei numeri, ma anche a livello di gestione societaria. A tal proposito, cade a pennello la scelta del nuovo direttore sportivo, con la nomina di Antonino Laganà, ben noto osservatore e dirigente abilitato FIGC, sul quale la società punta molto. Il San Giorgio Calcio infatti comunica che il ruolo che andrà a ricoprire il nuovo responsabile dell’area sportiva è legato anche alla possibilità di allestire una scuola calcio, con elementi nati dal 1999 al 2001. Inoltre Laganà si è già presentato con un bel biglietto da visita sul mercato, settore in cui si destreggia con abilità, soprattutto per quanto concerne il parco under.

E’ infatti ufficiale il tesseramento al San Giorgio Calcio del terzino destro Giuseppe Falcone, classe 1998, ex Hinterreggio, richiesto da società professionistiche come l’Avellino. Il giocatore ha già esordito nella vittoriosa partita casalinga disputata contro il San Gaetano Catanoso, lo scorso sabato pomeriggio. In estate, è stato vicino alla firma con l’ASD Reggio Calabria. Il giovane difensore è un elemento sul quale la società punta molta, nonchè uno di fiducia del direttore. Antonino Laganà ha sferrato quindi il suo primo colpo per la causa neroverde ed è attualmente in contatto con altre società per due trattative che dovrebbero andare in porto in queste ore. Il San Giorgio annuncerà nei prossimi comunicati anche l’allestimento del nuovo organigramma, che sarà reso ufficiale prima delle vacanze natalizie, e formato anche da nuove figure professionali, selezionate sempre da Laganà, nel quale la società nutre piena fiducia. A breve anche il nuovo sito Internet.

Queste le sue parole dopo l’arrivo alla corte del patron Bruno Caridi: “Sono orgoglioso di far parte di questa bella realtà, che punta forte sui giovani e ha un progetto ambizioso per il futuro – ha detto Laganà – e metteremo anche a punto il nuovo organigramma. Siamo alla ricerca di figure professionali che possano fare al caso nostro, così da poter rendere il futuro ancora più radioso, in termini di risultati e in termini di gestione sportiva e societaria, ognuno con le proprie specifiche capacità del proprio ruolo – ha annunciato il nuovo dirigente – Una vera società non lascia nulla al campo e il San Giorgio vuole differenziarsi in tutti gli aspetti, sempre con umiltà e dedizione. Sono felice che la scelta di direttore sportivo sia ricaduta su di me – ha concluso Laganà – e che il presidente mi abbia dato grande potere decisionale per il raggiungimento di obiettivi essenziali per concretizzare, nel giro di pochi mesi, il progetto in corso”
A fine mercato la società renderà noti acquisti e cessioni definitivamente con un comunicato ufficiale. Ad Antonino invece un augurio di benvenuto e di buon lavoro da parte del San Giorgio Calcio.