Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola-Biella, al PalaCalafiore è scontro diretto per la salvezza

Basket – Viola-Biella, al PalaCalafiore è scontro diretto per la salvezza

Da quanto emerge leggendo la classifica, domenica al “PalaPentimele” è già tempo di scontro salvezza. La Viola, dopo la sonora sconfitta di Tortona, ospiterà l’Angelico Biella appaiata in classifica ai neroarancio con soli sei punti conquistati.
I piemontesi, allenati dall’emergente Carrea, dopo un avvio pessimo con quattro sconfitte al passivo, hanno trovato beneficio dall’arrivo di Mike Hall, ala grande, d’esperienza, con un passato anche a Milano e Teramo, che è andato a sostituire il deludente Marcel Jones con uno straordinario impatto sulla stagione. Con l’arrivo di Hall l’Angelico ha ritrovato il successo battendo anche squadre importanti come Ferentino. Carrea si affiderà alla regia del navigato Venuto e sugli esterni a Ferguson e De Vico. Per Ferguson ben 22 punti di media a partita sino ad ora. Sotto le plance, insieme al sopracitato Hall, ci sarà Luca Infante, colonna storica della formazione biellese e uno dei pochi superstiti della scorsa stagione. Dalla panchina, minuti importanti per Banti, Grande e il giovane 97’ La Torre. Da valutare le condizioni di Simone Pierich, assente nell’ultima sfida contro Scafati e ancora con qualche piccolo affaticamento muscolare.
Per la Bermè invece è la prova del nove. Un solo successo tra le mura amiche, risalente a ben due mesi fa contro la capolista Scafati. Il pubblico del PalaCalafiore non può più attendere ed un eventuale passo falso sancirebbe in maniera forse definitiva l’abbandono a qualsiasi speranza di play off. Benedetto dovrà ancora una volta valutare le condizioni di Freeman, Spinelli e Sindoni.