Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio serie D – Gelbison prossimo avversario Reggina: la città, la squadra

Calcio serie D – Gelbison prossimo avversario Reggina: la città, la squadra

LA CITTA’: Vallo della Lucania è un comune della provincia di Salerno.

È situato al centro del territorio cilentano in una valle circondata da colline che degradano verso il Mar Tirreno, il territorio del comune è delineato a Est dal monte Gelbison e a Ovest dal monte Stella.

Dista solo 13 km dal mare di Ascea e Casal Velino.

L’antico nome di Vallo della Lucania era, secondo lo storico Giuseppe Maiese, Castrum Cornutum, dal luogo di origine dei suoi fondatori, che, provenienti da Cornutum, città della Dalmazia, vi giunsero non più tardi del secolo IX

Vallo della Lucania, insignita del titolo di città con un decreto del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, con le frazioni di Massa, Angellara e Pattano, conta un numero di abitanti pari a 8.855 unità, e si può definire come il centro commerciale e di servizi più importante del Cilento.

Condivide con i comuni di Novi Velia e Cannalonga, Vallo la proprietà territoriale del monte Gelbison, montagna sacra, che vanta uno dei luoghi di culto più rinomati del Meridione, il Santuario della Madonna di Novi Velia.

Questo antichissimo santuario basiliano si trova a soli 20 chilometri di distanza da Vallo, ad un’altezza di 1700 m, ed è meta ogni anno di migliaia di pellegrini provenienti da ogni parte d’Italia

Si può raggiungere:

attraverso la strada statale 18 Tirrena Inferiore
per ferrovia. La stazione ferroviaria è quella di Vallo della Lucania-Castelnuovo, sulla linea ferroviaria Battipaglia-Reggio di Calabria ed è ubicata a Vallo Scalo a 7 km dal centro cittadino. I collegamenti Vallo Centro-Stazione FS sono assicurati dalle linee 104 e 109 del CSTP trasporto pubblico, con frequenza continua.

LA SQUADRA

Per numerose stagioni ha partecipato ai campionati di Promozione ed Eccellenza fino alla vittoria del raggruppamento B del campionato di Eccellenza campana nella stagione 2006/2007 in cui i rossoblu terminarono al primo posto stabilendo una serie di record nazionali.
Nella stagione successiva 2007/2008 la Gelbison ha partecipato per la prima volta al campionato di serie D (girone calabro/siculo). Nel campionato 2008/2009 (girone lucano/pugliese) la Gelbison è retrocessa nel campionato di Eccellenza che ha disputato per due stagioni dal 2009 al 2011 peregrinando sui campi del Cilento a causa dei lavori di ristrutturazione a cui è stato sottoposto lo stadio “Giovanni Morra”.

Nel campionato 2011/2012 la Gelbison si è di nuovo iscritta al campionato di serie D.
Nono posto nel girone h nel campionato 12.13

Ancora al nono posto e sempre nel girone h nel13.14

Sesto posto, al netto di varie vicende societarie, anche nel 14.15 e sempre nel girone h,49 punti (15.4 15) 43 a 41 il bilancio delle reti

Nell’ambito sportivo è nativo di Vallo della Lucania Cristian Molinaro

IN QUESTO CAMPIONATO

Il Gelbison (grazie a questa nota abbiamo capito l ‘origine del nome) occupa la posizione n 17, con 14 punti 3 vittorie, 5 pareggi e ben 8 sconfitte. Bilancio reti 13 a 32.

In casa il bilancio dei risultati è di 2v, 4p e 2 sconfitte, con un bilancio reti di -1 (8 a 9)

Nelle ultime 5 partite casalinghe: una sola vittoria il 14.10 contro il Lamezia, poi 3 pari ed una sconfitta

Domenico Durante