Home / Sport Strillit / Volley – La festa della pallavolo calabrese mette in mostra i trofei giallorossi

Volley – La festa della pallavolo calabrese mette in mostra i trofei giallorossi

Il comitato regionale della Fipav ha promosso ed organizzato nei giorni scorsi la festa della pallavolo calabrese. Una manifestazione unica nel suo genere per dare lustro alle società, agli atleti e ai protagonisti del volley calabrese che si sono messi in luce nella stagione 2014-2015.

All’interno del palazzetto dello Sport di San Pietro Maida, allestito a festa dall’Asd Eureka Volley, tutti i comitati provinciali e il comitato regionale, per la prima volta riuniti in un’unica manifestazione, hanno premiato le società vincitrici dei campionati regionali e giovanili, gli arbitri promossi dal regionale al nazionale etc. La Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ha partecipato all’importante iniziativa con una delegazione guidata dall’Avv. Michele Ferraro, supervisore generale del sodalizio giallorosso. Tonno Callipo premiata per le vittorie dei campionati provinciali e regionali dell’Under 19, Under 17 e Under 13 3×3 e per i numerosi altri trofei conquistati a livello provinciale. Una mentalità vincente che la società del presidente Pippo Callipo ha voluto condividere insieme agli atleti e ai tecnici del settore giovanile compresi i bambini che frequentano i nostri Cas (Centri di Avviamento allo Sport). Una bella foto arricchita dalla presenza e dai volti gioiosi dei bambini e dei loro genitori insieme ai vessilli vinti con tanta fatica e tenacia nella scorsa stagione. Un aspetto che il supervisore generale Michele Ferraro ha voluto sottolineare manifestando tutta la propria soddisfazione per i brillanti risultati raggiunti.

“Abbiamo ritenuto opportuno far conoscere da vicino a tutti i nostri atleti del settore giovanile i trofei conquistati lo scorso anno, soffermandoci su quanto sia importante crescere con una mentalita’ vincente cosi’ come e’ sempre stato per noi in questi ultimi anni; abbiamo riscontrato molto interesse in tutti i presenti, compresi i genitori che con grande amore seguono i loro ragazzi. Desidero a nome della societa’ condividere gli storici successi dello scorso anno con tutti i nostri tecnici ed atleti che hanno meritato sul campo le vittorie ottenute, dimostrando grande compattezza e forza in tutte le finali disputate. La manifestazione di San Pietro a Maida fortemente
voluta dagli amici Mario Calabrese, Emilio Grandinetti e Giuseppe Panuccio ed ottimamente organizzata da Carmelo Sestito ed Ernesto Azzarito e’ stata un’occasione per rivedere tanti vecchi amici e trascorrere con loro qualche ora in pieno relax”.

Nella foto, i bambini dei nostri Cas (Centri di Avviamento allo Sport), insieme ai genitori, festeggiano i trofei conquistati dal settore giovanile nella scorsa stagione