Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 femminile – La Golem Palmi in cerca di riscatto in una sfida difficile

Volley, A2 femminile – La Golem Palmi in cerca di riscatto in una sfida difficile

In campo per il riscatto. La Golem Software Palmi è pronta a ripartire dopo il duro stop patito domenica scorsa contro la myCicero Pesaro. La squadra guidata da coach Jordan Kromuov è chiamata ad una prova di sostanza ed orgoglio per riscattarsi dalla prestazione non certo esaltante di qualche giorno fa.

Nella serata di giovedì 10 dicembre alle 20 e 30 la compagine del presidente Massimo Salvago scende in campo nel turno di anticipo valevole per la decima giornata del campionato di Serie A2, per affrontare l’Entu Olbia. L’anticipo di campionato, richiesto per esigenze della squadra ospite, mette di fronte la Golem Software Palmi, alla ricerca della vittoria dopo gli ultimi passaggi a vuoto, e l’Entu Olbia, compagine attualmente terza in classifica in coabitazione con la Delta Informatica e la Saugella Monza.

Una sfida difficile che arriva a pochi giorni dalla brutta sconfitta di Pesaro per tre set a zero e con la Golem praticamente mai in partita. Una sconfitta dura da digerire anche perché arrivata contro una diretta concorrente in classifica e farcita da tanti errori da parte delle atlete calabresi Non è bastata la buona prova di Carla Rueda Cotito, autrice di 15 punti e top scorer dell’incontro nonostante la sconfitta, a risollevare le sorti del match a favore delle calabresi che si sono dovute arrendere alle padroni di casa. Da segnalare la prova positiva del capitano Ilaria Speranza autrice di 8 punti a referto al termine della partita e l’assenza sotto rete della centrale Ilyana Petkova che per alcuni problemi fisici ha dovuto dare forfait.

L’imperativo in casa Golem Palmi è quello di voltare pagina, scendendo sul parquet per sfoderare la migliore prestazione possibile nel tentativo di conquistare punti vitali per smuovere in meglio la classifica, magari sfruttando al meglio il fattore campo della palestra provinciale “Mimmo Surace” di Palmi. Proprio il pubblico di Palmi è chiamato a fare la sua parte caricando a mille le ragazze per superare l’attuale momento di difficoltà e tornare alla vittoria ed alla conquista dei tre punti.

Per riuscirci c’è bisogno della Golem ammirata nel corso dei primi due set contro la capolista Volley 2020 Forlì, una squadra compatta e spettacolare, animata dagli occhi della tigre. Proprio quella carica agonistica sarà necessaria nella partita di giovedì sera per avere la meglio sull’Olbia, che arriverà a Palmi con l’intenzione di rifarsi della sconfitta patita domenica scorsa contro l’altra compagine calabrese, il Volley Soverato per 3 set a 1, e continuare ad occupare in maniera stabile le prime posizioni della classifica.