Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallamano – Puliverde Crotone vuole chiudere in bellezza il 2015 contro Reggio Calabria

Pallamano – Puliverde Crotone vuole chiudere in bellezza il 2015 contro Reggio Calabria

Archiviata una settimana di lavoro mirata a correggere quello che è piaciuto meno nella vittoria ottenuta contro l’Amatori Terranova nell’esordio di campionato, se ne apre un’altra volta alla preparazione della prima trasferta della stagione. Domenica mattina con fischio d’inizio alle ore 11 la Puliverde Crotone farà visita al Rhegion club di Reggio Calabria. Nella settimana appena conclusa la coppia dei tecnici composta da Antonio Cusato e Stefano Liviera ha fatto lavorare la squadra principalmente sulla difesa. Questa fase di gioco non ha convinto pienamente nella partita contro il Terranova e i tecnici sono corsi ai ripari facendo fare gli straordinari ai propri giocatori. Da oggi però si pensa diversamente e si inizia a preparare la partita di domenica. Con il massimo rispetto verso gli avversari la Puliverde andrà a Reggio Calabria per ottenere la piena posta in palio. Giocherà una partita alla sua maniera fatta di grinta, tecnica, corsa e un buona difesa come si augurano i due tecnici. Sperano che il lavoro fatto nella corsa settimana possa pagare e che la squadra sia più attenta. Inoltre bisogna migliorare la percentuale di tiri segnati perché se si eccettuano Gerace e Liotti che contro il Terranova sono arrivati vicini al 100% delle marcature, gli altri non sono sembrati lucidissimi ed hanno bisogno di aggiustare la mira ed essere più efficienti sottoporta. La percentuale degli attacchi deve essere migliorata se non si vuole rischiare. La Puliverde Crotone costruisce tanto, si procura sempre ottime occasioni da rete, ma poi sciupa molto anche tiri abbastanza facili. Tutto questo deve essere corretto e già domenica a Reggio Calabria i tecnici vogliono vedere vistosi miglioramenti. La Puliverde vuole chiudere in bellezza l’anno solare e regalare una nuova vittoria ai suoi tifosi. La pausa natalizia infatti sarà abbastanza lunga visto che il prossimo impegno sarà dopo oltre un mese il sedici gennaio quando ospiterà il Team Handball Reggio Calabria. Sarà solo una pausa per il campionato perché i giocatori si alleneranno fino a ridosso il giorno di Natale e poi riprenderanno prima dell’Epifania. Ma questi sono programmi a lunga scadenza adesso tutte le energie e la concentrazione sono rivolte alla partita di domenica.