Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio serie D – Palmese, i neroverdi stoppati dal Due Torri. Pessimo il terreno di gioco

Calcio serie D – Palmese, i neroverdi stoppati dal Due Torri. Pessimo il terreno di gioco

di Sigfrido Parrello – U. S. PALMESE 1912 (3-5-2):Maruca(96) 6, Andiloro (96) 6, Cassaro 6, Cordiano (C) 6, Dascoli 6, Taverniti 6, Foderaro (VC) 6, Torchia (95) 6, Saturno6 (39’st Fabiosv), Corsale 6 (29’st Urbanosv), Citrigno(97) 6 (7’st Moio 97, 6). A disposizione:Hoxhaj (96),Gualdi (97), Benincasa (96), Napoli (96), Ciccone, Pititto (96). Allenatore: Rosario Salerno 6.

A. S. D. DUE TORRI (3-5-1-1): Ingrassia 6, Cassaro 6, D’Amico(96) 6, Pitarresi 6, Tricamo (VC) 7, Matinella (C) 7,Postorino 6, Calafiore(95) 6, Petrullo 6 (20’st Genovese97 sv), Giacobbe 7 (41’st Pisani95 sv), Marino (98) 6. A disposizione:Paterniti, Scolaro, Acquaviva (95), Akuku (96), Giannola (96), Sciotto(97), De Chiara (98). Allenatore:Antonio Venuto 7.
ARBITRO:Mario Davide Arace di Lugo di Romagna 6.
ASSISTENTI: Francesco Coppola di Caserta 6 e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore 6.
NOTE: Partita giocata al “San Giorgio” di Palmi per l’indisponibilità del “Lopresti”. Terreno di gioco in pessime condizioni. Presenti circa 500 spettatori. Pomeriggio soleggiato ma umido. La temperatura segnava 17 gradi. Ammoniti: 18’st. Foderaro, 42’st. Fabio (P), 30’pt. Giacobbe, 34’pt.Calafiore e 3’st. D’Amico (DT). Calci d’angolo: 4 a 3 per il Due Torri. Recupero: pt.1; st.5.
PALMI -Altro pareggio casalingo per la Palmese (il terzo della stagione a Palmi). Questa volta i ragazzi di mister Rosario Salerno non riescono a sfondare l’arcigna difesa siciliana del Due Torri collezionando così l’ennesimo pari ad occhiali con i tifosi della ultracentenaria alla fine amareggiati perchè speravano nella seconda vittoria consecutiva dopo l’exploit di sette giorni fa a Vallo della Lucania contro la Gelbison per 2-1.

Il Due Torri sceso in campo a Palmi.
CRONACA:si inizia con le due squadre visibilmente penalizzate dal pessimo terreno di gioco che si presenta pesantissimo. Due Torri in campo schierato col modulo 3-5-1-1 preferito da mister Venuto. Salerno risponde con un 3-5-2 che a gara in corso trasformerà nel suo classico 4-3-3. Al quarto minuto arriva la prima conclusione in porta della partita con il neroverdeAndrea Saturno ma il suo tiro termina lontano da Giuseppe Ingrassia (probabilmente il portiere over più forte del Girone). Il Due Torri reagisce immediatamente al decimo con Giacobbe che, sugli sviluppi di un corner, ci prova di testa ma il pallone termina fuori alla destra di Maruca che sostituiva Nania infortunato. Palmese nuovamente in avanti al 33esimo con Corsale ma il su tiro viene respinto in corner dal corpo di Tricamo. In contropiede il Due Torri mette in difficoltà la ultracentenaria Palmese con Marino che calcia male sprecando una buona occasione. Due Torri pericolosissimo al 43esimo con un colpo di testa di Petrullo che sfiora la traversa . La ripresa si apre con la Palmese più intraprendente mentre i siciliani perdono fisicamente ma nonostante ciò rimangono ordinati in campo e compatti nella linea difensiva. Corsale prima e Urbano dopo provano a sorprendere Ingrassia ma non basta per battere un Due Torri dimostratosi un’ottima squadra.