Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Caffè Aiello Corigliano tra mercato e sponsor. Novità in casa rossonera, arriva Gradi

Caffè Aiello Corigliano tra mercato e sponsor. Novità in casa rossonera, arriva Gradi

La Caffè Aiello Corigliano rilancia le proprie ambizioni. La formazione del presidente Gennaro Cilento infatti comunica di aver raggiunto l’accordo con lo schiacciatore romano classe ’88 Cesare Gradi. L’atleta laziale è già da qualche giorno a disposizione dello staff tecnico rossonero, un innesto importante, visto i trascorsi di Gradi. Tre stagioni in A1, un campionato in A2 tante esperienze importanti anche in B1 per il neo rossonero. Lo schiacciatore da questa settimana in forza alla Caffè Aiello Corigliano ha indossato in carriera finora le maglie di Sora, San Giustino, Biella, Chieti, Brolo, solo per fare alcuni nomi. Il direttore Pino De Patto – “nonostante qualcuno cerchi di mettere in giro voci destabilizzanti siamo ogni giorno di più in fase di rilancio. La squadra è competitiva, forte, battagliera, e la società ha sempre più entusiasmo. Non abbiamo abbassato il livello dell’organizzazione, anzi, ci stiamo preparando per scrivere tante altre esaltanti pagine di sport, in una città troppo spesso bistrattata o nota per episodi spiacevoli. Domenica arriverà una delle squadre più forti del campionato, Lagonegro, faremo il possibile per dare spettacolo ed uscire con un risultato positivo. Aver completato l’organico con un giocatore di categoria superiore come Gradi è un chiaro segnale. C’è tanta voglia di fare bene. ” Intanto stamattina momenti di vero divertimento con i ragazzi di De Giorgi testimonial e modelli per un giorno nei locali di via San Giovanni Evangelista , nello storico( presente dal 1982) negozio di articoli sportivi Gylfi Sport di Salvatore Fino. Con i titolari, da tanti anni non solo sponsor della squadra ma anche tifosi d.o.c ed appassionati di sport a tutto tondo, battute e curiosità tra qualche scatto fotografico particolare. Un momento di relax dopo la seduta di allenamento mattutino.