Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Domani Tonno Callipo sfida Club Italia Roma. Mastrangelo: “Gara molto dura”

Volley – Domani Tonno Callipo sfida Club Italia Roma. Mastrangelo: “Gara molto dura”

La guida al match Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Club Italia Roma.

QUI TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA I giallorossi di coach Mastrangelo sono pronti ad affrontare un nuovo avversario. La vittoria di Ortona ha dato ancor più consapevolezza nella testa e nelle gambe dei giocatori. Ma la parola d’ordine all’interno dello spogliatoio è quella di lavorare e di essere concentrati al 100%. Il campionato di Serie A2 UnipolSai si sta dimostrando più che imprevedibile e non ci sono squadre materasso. Occorre il giusto approccio e la massima determinazione in ogni situazione ed è questo il leit-motiv che la squadra sta seguendo agli ordini dello staff tecnico guidato da coach Mastrangelo. Alla vigilia del match contro il Club Italia Roma, Casoli e compagni hanno svolto una seduta di allenamento pesi in palestra, mentre oggi pomeriggio allenamento imperniato sulla tecnica e sulla tattica. Domani mattina la classica seduta di rifinitura. Ed è proprio il tecnico pugliese a presentare la partita: “Mi aspetto, come tutte le partite di quest’anno, una partita molto difficile. Incontriamo una squadra fatta da ragazzi che hanno tanta voglia di far bene e hanno poca pressione perché a loro il campionato serve per preparare gli impegni internazionali. In alcuni fondamentali hanno delle armi molto importanti e noi dovremo essere bravi a non farci sorprendere e a mettere in campo la nostra miglior pallavolo. Quest’anno non ci si può distrarre un attimo, Potenza Picena dimostra che andare a Roma e non giocar bene significa perdere. Dobbiamo pensare ad una partita alla volta, dipende tutto da noi, giochiamo in casa e abbiamo la necessità di continuare a fare punti. Per me la partita più importante è quella di domani, abbiamo una rosa lunga e speriamo di avere a disposizione quanto prima anche Korniienko”. In casa giallorossa ha parlato anche il libero Simone Sardanelli; ecco le sue impressioni sulla partita di domani sera: “Loro sono una squadra che gioca da un po’ di tempo insieme in nazionale e hanno dei meccanismi ben oliati. Hanno fatto bene contro Potenza Picena in casa e galvanizzati da questa vittoria secondo me verranno qua per lottare come hanno sempre fatto”. Sardanelli, cresciuto nel settore giovanile giallorosso, analizza anche il momento positivo dei suoi: “E’ una situazione che si è verificata poche volte da quando ci sono io, stiamo giocando bene e ci stiamo allenando bene”. Il suo ruolo è quello del libero dando man forte a Marra, ma domenica ad Ortona è stato schierato come schiacciatore ed è entrato in battuta: “Quando entro cerco sempre di dare il massimo, sono entrato come schiacciatore per l’assenza di Korniienko, ognuno cerca di dare il massimo per la squadra”. Per i giallorossi quella di domani sarà la partita numero 423 in Serie A tra Regular Season (per la sola fase regolare sarà la partita numero 373), Play-Off, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. La Tonno Callipo va a caccia della vittoria numero 186 in Regular Season.

QUI CLUB ITALIA ROMA Giovane e sbarazzina, infarcita dei migliori talenti azzurri della classe 1997 con alcuni elementi del 1998 (Pietro Margutti, figlio di Stefano direttore sportivo di Ravenna e Alessandro Tofoli, figlio di Paolo, attuale allenatore del Tuscania e grande protagonista dell’Italia di Velasco), uno del 1996 (il capitano Argenta) e uno del 1999 (Davide Gardini, figlio di Andrea, altro membro, storico centrale, di quella che fu la generazione dei fenomeni di Velasco). Alla guida di questa banda di ragazzini terribili (che hanno disputato, e che disputeranno, tra i più importanti tornei giovanili a livello mondiale) c’è Michele Totire, giovane tecnico barese, che ha vinto la Serie A2 nel 2006-2007 a Taranto come secondo di Di Pinto e che ha conquistato la Coppa Italia di Serie A2 nel 2013 sulla panchina di Atripalda. Il Club Italia Roma in queste prime sei partite ha vinto all’esordio in casa contro Castellana Grotte e ha conquistato, lunedì scorso, la prima vittoria da tre punti in campionato nel posticipo della sesta giornata contro Potenza Picena. Domani sera gli azzurrini andranno a caccia dei primi punti in trasferta della stagione. Al palleggio c’è Zoppellari, alzatore scuola Padova, mentre nel ruolo di opposto ecco il diciannovenne Andrea Argenta. L’opposto veneto, cresciuto nelle giovanili di Verona, ma di proprietà della Sisley Treviso, è alla seconda stagione in maglia azzurra e ha disputato nel mese di settembre anche il Mondiale Under 21 in Messico. Il posto due veronese è il miglior marcatore dei suoi finora con 94 punti realizzati. I centrali sono Di Martino e il trentino Galassi: il primo è il miglior muratore del campionato con 25 block messi a segno, nove dei quali realizzati nell’ultima partita vinta contro Potenza Picena. Galassi ha vinto tutto a livello giovanile con la maglia della Diatec Trentino e gioca già da veterano. In posto 4 ecco la potenza del friulano Zonca e la tecnica di Margutti. Il libero è Piccinelli, atleta classe 1997, cresciuto nelle giovanili di Segrate.

PRECEDENTI ED EX Nessun confronto diretto tra le due compagini. Gli ex della partita sono Riccardo Pinelli e Antonio De Paola. Il palleggiatore modenese ha giocato in B1 nella stagione 2009-2010 e in A2 nella stagione 2010-2011. Era il Club Italia dei Lanza, dei Vettori, dei Pesaresi. De Paola ha giocato nel 2011-2012 e all’epoca il secondo allenatore della compagine federale era proprio Michele Totire.

I PROBABILI “STARTING SEVEN” Coach Mastrangelo dovrebbe partire con la formazione tipo che prevede Pinelli al palleggio, Michalovic opposto, Forni e Presta al centro, De Paola e Vedovotto in posto 4, Marra libero. Il tecnico ospite Totire dovrebbe affidarsi a Zoppellari in regia, Argenta opposto, Di Martino e Galassi i centrali, Zonca e Margutti di banda, Piccinelli libero.

GLI ARBITRI I due fischietti chiamati a dirigere la partita sono Davide Morgillo di Acerra (NA), in Serie A dal 2010, e Walter Stancati di Rose (CS), in Serie A dal 2010.

INTERNET, RADIO E TV Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Club Italia Roma sarà raccontata in diretta streaming sulla piattaforma Lega Volley Channel. Ci si può collegare sul sito www.sportube.tv e direttamente anche dalla home del sito www.volleytonnocallipo.com. Oltre la diretta streaming, ci sarà la diretta radiofonica di Radio Onda Verde (storica radio ufficiale della società giallorossa), in Fm sui 98 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it, con il commento affidato alla voce di Nanni Naselli. Libera 90, TV ufficiale della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, canale 90 del digitale terrestre, proporrà la differita integrale sabato 05 dicembre alle 17:20