Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Cittanovese, doppio colpo sul mercato: arrivano Angotti e Calarco, ex Gallico Catona

Cittanovese, doppio colpo sul mercato: arrivano Angotti e Calarco, ex Gallico Catona

La società ASD Calcio Cittanovese comunica l’acquisto delle prestazioni sportive dei calciatori Attilio Angotti, attaccante classe ’88 proveniente dalla U.S. Palmese, e Giuseppe Calarco, difensore classe ’86 ex Gallico Catona Calcio. Con l’arrivo in giallorosso dei due forti atleti, si apre la finestra di mercato per il potenziamento della rosa a disposizione dell’allenatore Franco Ferraro. Azione che proseguirà ancora nelle prossime settimane. In questo senso, la dirigenza prosegue nel percorso intrapreso ad inizio della stagione agonistica, alla ricerca di quelle posizioni di vertice ritenute ampiamente alla portata di organico e staff tecnico.
Contestualmente, l’ASD Calcio Cittanovese rende nota la conclusione del rapporto di collaborazione con il centrocampista Michele Vitale, a cui vanno i ringraziamenti sinceri per il contributo prestato in questi mesi di permanenza in giallorosso.

La Dirigenza – “Centriamo due colpi di mercato di altissimo profilo – ha spiegato la dirigenza giallorossa –. Angotti e Calarco daranno un contributo importante in vista del raggiungimento dei nostri obietti stagionali. Le loro qualità rinforzeranno il bagaglio tecnico e di esperienza della rosa a disposizione del mister, che è di per se già alto. Agiremo ancora in questa direzione. Siamo alla ricerca di un difensore centrale e di alcuni under di livello. Per il resto la volontà è quella di confermare il parco giocatori che ha iniziato il campionato d’Eccellenza”.

Gli acquisti – Giuseppe Calarco è un difensore centrale di comprovate doti tecniche, che vanta esperienze nella Primavera del Brescia ed in serie D con Vibonese e Castrovillari. Il bomber Attilio Angotti ha nel suo palmares 4 presenze in serie B con il Messina, in C2 con Vigor Lamezia, Igea Virtus e Brindisi, in serie D con Palmese, Noto e Rimini ed in Eccellenza con Folgore Selinunte e Sersale. Ad entrambi va l’augurio della società di buona permanenza in giallorosso.