Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 maschile -Vibo innesta la quinta: sbancata Ortona con il punteggio di 0-3

Volley, A2 maschile -Vibo innesta la quinta: sbancata Ortona con il punteggio di 0-3

E’ una Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia affamata di punti e di vittorie quella che si è presentata oggi pomeriggio sul campo della Sieco Service Ortona. Nasce da questa peculiarità importante l’importante vittoria ottenuta dai giallorossi in terra abruzzese con il punteggio di 0-3. Una gara dominata in lungo e in largo dai ragazzi di coach Mastrangelo capaci di mettere in campo tanta determinazione, ma anche tanta qualità. Ancora una volta, ottima prova corale dei ragazzi capaci di imprimere un ritmo infernale al match nella correlazione muro-difesa. E’ questa l’arma principale dei giallorossi capaci di incidere a muro e di essere letali in difesa catturando palloni giocabili per il contrattacco. Bene anche il cambio palla, bene l’attacco (54% complessivo di squadra). Tonno Callipo ancora una volta trascinata da un super Peter Michalovic, ex di turno, autore di 21 punti con il 56% in attacco. In attacco ottimi rendimenti anche da De Paola, altro ex e dai centrali Forni e Presta (quest’ultimo 71%). Ad Ortona non è bastata la discreta vena di Paoletti autore di 13 punti. Per i giallorossi è la quinta vittoria consecutiva. Casoli e compagni salgono a quota 15 punti in classifica rinforzando il secondo posto alle spalle della capolista Sora a quota 17 punti vincitrice al quinto set nel derby contro Civita Castellana. Prossimo impegno per i ragazzi di Mastrangelo venerdì 4 dicembre contro il Club Italia Roma al Pala Valentia alle ore 20:30.

LA CRONACA DEL MATCH

PRIMO SET – Alla partenza, tra le fila di Ortona c’è Sesto al centro insieme a Simoni e non Guidone. Per il resto le diagonali A. Lanci-Paoletti e Fiore-Borgogno con Cortina libero. La Tonno Callipo si schiera con la sua formazione tipo che prevede Pinelli al palleggio, Michalovic opposto, Forni e Presta al centro, De Paola e Vedovotto in posto 4, Marra libero. C’è equilibrio nella prima parte del set con i padroni di casa che mostrano di essere pimpanti. A far pendere la bilancia dalla parte dei giallorossi è un sontuoso Michalovic capace di portare da solo avanti i suoi al riposo tecnico sul 9-12. Casoli e compagni attaccano a spron battuto e si portano sul 13-19 con il tecnico di casa Lanci che chiama tempo. Sesto a muro prova un sussulto, ma è troppo tardi con De Paola che mette a terra il pallone del 18-25.

SECONDO SET – Le due squadre si studiano e ad intermittenza si portano avanti di una lunghezza una sull’altra. Al riposo tecnico, punto a punto, è la Tonno Callipo a virare avanti 11-12. De Paola a muro trova il break del 12-14, i giallorossi allungano sul 15-18, ma dopo la pipe di Fiore che porta i suoi sul 17-18 coach Mastrangelo stoppa il gioco. Doppio muro di Vedovotto e Presta e set in cassaforte sul18-22 chiuso ancora sul 19-25 dall’attacco di De Paola.

TERZO SET – In apertura Forni ruggisce a muro e porta i suoi avanti sul 3-6. Paoletti prova a tenere in vita Ortona sul 9-10, ma è ancora Michalovic a trovare il varco giusto e a portare i giallorossi sul 10-12. Un doppio attacco di Forni e un ispirato Vedovotto allungano sul 14-18. I padroni di casa lottano, ma devono cedere definitivamente nel finale dopo l’ace dello stesso martello veneto su Borgogno che segna il 17-22. La Tonno Callipo chiude i giochi 19-25 dopo l’invasione a rete di Fiore.
IL TABELLINO

SIECO SERVICE ORTONA – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 0-3 (18-25, 19-25, 19-25)

SIECO SERVICE ORTONA: Fiore 7, Simoni 5, Matricardi, Sesto 2, Cortina (L), Toscani (L2), Di Meo 2, A. Lanci 1, Paoletti 13, Borgogno 6, Maiorana. Non entrati: Guidone, Orsini. Allenatore: N. Lanci
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 2, Marra (L), De Paola 9, Michalovic 21, Forni 6, Vedovotto 11, Sardanelli, Presta 8. Non entrati: Ferraro, Casoli, Maccarone, Corrado. Allenatore: Mastrangelo
ARBITRI: Zingaro e Somansino
NOTE: durata set: 22’, 27’, 26’. Tot. 78’