Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Trocini: «Responsabilità e amore vero verso il Rende: ecco perché mi sono dimesso»

Trocini: «Responsabilità e amore vero verso il Rende: ecco perché mi sono dimesso»

Come anticipato da strill in esclusiva (leggi qui) il tecnico Bruno Trocini rassegna le sue dimissioni.  Di seguito la sua dichiarazione inviata tramite l’addetto stampa del Rende calcio.
«La stima per la Società del Rende, il legame unico che mi lega ai suoi tifosi, la reciproca vicinanza umana e professionale che mi unisce a quei calciatori con i quali negli ultimi due anni ho conseguito successi sportivi straordinari, mi chiedono, paradossalmente, e per quanto difficilissimo, di non concedere nulla alle emozioni ed ai sentimenti. Mi chiedono lo sforzo notevole di rimanere lucido nel tentativo di perseguire e salvaguardare il bene supremo del Rende. E solo quello. Con spirito di responsabilità ed amore vero insieme, verso un ambiente che mi ha dato tantissimo e al quale ho ricambiato con tutto me stesso, da calciatore come da allenatore, ho deciso di rassegnare le dimissioni. Al Rende calcio, con il cuore, auguro il meglio. A questa squadra non mancherà da parte mia l’amore di sempre».