Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto – Conclusa la prima tappa del Calabria Tour: il bilancio della Kroton Nuoto

Nuoto – Conclusa la prima tappa del Calabria Tour: il bilancio della Kroton Nuoto

Si è conclusa la Prima Tappa del Calabria Tour di nuoto riservata alle categorie “Esordienti A e B”.

La Kroton Nuoto ha partecipato con 34 atleti di anno di nascita compreso tra il 2007 e 2003.

Ottime come sempre le prestazioni dei piccoli atleti in vasca per cimentarsi nelle specialità dei 200 dorso, 100 stile libero, 100 farfalla e 200 rana oltre le staffette. Ottimo test per permettere ai ragazzi di trovare le giuste motivazioni per ambire ai primi posti. Negli Esordienti “A” in evidenza tra le ragazze Maria Vittoria Ioppoli (2005) che nei 200 rana conclude al terzo posto in 3’23″70 confermando la sua versatilità nei quattro stili. Giulia Filippelli lima di poco il personale dei 100 farfalla chiudendo al secondo posto con 1’17″8, prima delle nate 2005.

Ioppoli – Clausi – Filippelli – La Rosa vincono alla grande la staffetta 4×100 mista.

Grandi miglioramenti cronometrici per Clausi – D’Angerio – Tricoli e Boito che oramai possono ambire al podio.

Per il settore maschile in evidenza Daniele Buzzurro che vince 100 stile libero in 1’04″40 ed i 200 rana facendo il vuoto dietro.

Ottimo terzo nei 200 rana Andrea Gennarini in 3’06″20. Marco Riillo è terzo nei 100 farfalla chiusi in 1’13″63.

Riillo – Grotteria – Masellis – Buzzurro centrano la seconda piazza nella staffetta 4×100 stile libero.

Tutto sommato quindi una buona la prestazione di squadra in considerazione del fatto che ancora il team è lontano dalla migliore condizione perchè la preparazione è finalizzata alle “manifestazioni che contano”

Per quanto concerne invece i ragazzi allenati da Antonio Proietto, Esordienti “B”, i risultati hanno confermato la bontà del lavoro svolto considerato anche che per alcuni la manifestazione ha rappresentato l’esordio nel panorama agonistico calabrese.

L’appuntamento di Vibo Valentia è stato una prima prova difficile da affrontare a causa della complessità delle gare del programma, ma i piccoli atleti si sono destreggiati egregiamente, con le conferme degli esordienti dell’anno passato: Carvelli Francesco, Gerace Francesco e Trocino Emilio.

Da segnalare le ottime prove di Gerace nei 100 farfalla, di Cavagnetti Giulio nei 200 rana, di Trocino nei 200 rana e di Carvelli nei 200 dorso, e la vittoria nella staffetta 4×50 misti maschi composta da: Carvelli, Cavagnetti, Gerace e Trovino ed il secondo posto nella 4×50 stile libero maschi con Carvelli, Galea, Gerace e Trocino.

Da ricordare infine tutti gli altri componenti della squadra che, con la grinta dimostrata, fanno ben sperare per i prossimi appuntamenti: Batti Angela, Iorno Federica, Leotta Rossana, Potenzone Alessia, Galea Domenico, Pupa Stefano, Sculco Giulio, Tonolli Matteo e Torromino Alessandro.