Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione – Torna al successo il San Giuseppe, Rosarnese ko (2-0)

Calcio, Promozione – Torna al successo il San Giuseppe, Rosarnese ko (2-0)

Villa San Giuseppe 2 – Rosarnese 0 11 giornata Promozione

Marcatori : al 18 e al 42 Alvaro

Villa San Giuseppe : Pecora 6,5, Foti 6, Siclari 6,5 (al 59 De Luca 6), Morello 7, Fortugno 6, Fornello A. 6,5

Caracciolo 6,5, Condello 7 (al 54 Gaetano 6), Savino 6 (al 74 Napoli s.v.), Fornello P. 6,5, Alvaro 7. All. A.

Barillà 7

Rosaranese : Sgrò 6,5, Matalaone 6, Gioffrè 5 (al al 57 Mollo 6), Monaco 6, Vitetta 6, Garruzzo 5,5, infusino

5, Oppedisano 6, Bevilacqua 6, Bellocco 6, Macrì 5. All. Megna 6

Arbitro- Garzo di Taurianova 6 ( Scappatura di Taurianova e Olivadoti di Lamezia terme)

Gallico-

Terza vittoria stagionale del San Giuseppe che batte la Rosarnese, cenerentola del torneo, con il più

classico dei punteggi . Si decide tutto nel primo tempo grazie ad una “doppietta” di un cinico e concreto

Nicola Alvaro.

San Giuseppe che dopo le due sconfitte esterne consecutive ritorna al successo pieno e

cerca disperatamente di uscire dalle “ secche” della graduatoria. La salvezza , dice il tecnico Totò Barillà,

per me è come vincere il campionato, sarà durissima ma lotteremo sino alla fine per il raggiungimento

dell’agognata meta.

Debutto positivo di Giandomenico Condello che ha giocato nel ruolo di “ regista” di metà campo, ha dato

ordine e geometrie allo scacchiere “ liberando” al meglio i cursori Enzo Morello e Pasquale Fornello.

Di ciò ne ha giovato la manovra offensiva , Nicola Alvaro sotto porta è stato cinico e concreto.

Avvio di gara poderoso dei locali che giocano su buoni ritmi.

Al 18 l’equilibrio si “spezza”, lancio filtrante in area del “bagnaroto “ Enzo Morello, si incunea in area con

destrezza Nicola Alvaro che con un preciso diagonale infila Sgrò.

Sulle ali dell’entusiasmo la compagine di Totò Barillà “pigia” sull’ acceleratore, cerca il gol della tranquillità.

Ci tenta al 22 Enzo Morello che da buona posizione manda a lato. Due minuti più tardi su un corner

battuto dal solito Giandomenico Condello stacca di testa il centrale difensivo Sandro Fornello ma è

portentoso Sgrò a respingere ancora una volta in angolo.

Al 29 Nicola Alvaro tenta la rete dalla lunga distanza , ma la sua conclusione finisce di poco a lato sulla

destra di Sgrò.

Al 42 il meritato raddoppio , Giandomenico Condello “scodella” un assist in diagonale, Nicola Alvaro in

velocità supera il diretto avversario e con un millimetrico “ cucchiaio” beffa il pur bravo Sgrò.

Il primo tempo vede il San Giuseppe saldamente in doppio vantaggio.

La Rosarnese nonostante l’ultimo posto non ha demeritato, ha reagito con costrutto soprattutto nella

ripresa rendendosi più volte pericolosa con Bevilacqua ( gli è stato annullata una rete al 64 per fuori gioco)

e Oppedidano al 73 , all’ 82 è stato bravo Pecora a deviare in angolo un colpo di testa di Bevilacqua.

All 86 il San Giuseppe sfiora il “ tris” con Sandro Fornello che colpisce di testa, ma Sgrò compie un’ altra

prodezza. Tre i minuti di extra time.

E domenica prossima il San Giuseppe affronta il derby contro il Bocale e Totò Barillà è un ex con il dente

avvelenato.

La Rosarnese del bravo e esperto Megna affronta in casa il Soriano.

 

 

Giuseppe Calabrò