Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Serie C femminile – Dopo il ko contro Palmi, Crotone all’esame Gls Reggio Calabria

Volley, Serie C femminile – Dopo il ko contro Palmi, Crotone all’esame Gls Reggio Calabria

Si ritorna in campo per quella che è la 6 giornata di andata del campionato di Serie C femminile, il Crotone dopo aver archiviato la sconfitta peraltro preventivata contro la capolista Palmi si concentra sulla prossima sfida in quel di Reggio Calabria contro la GLS Corriere di Reggio che dopo l’ottima  stagione passata sfiorando la promozione si ritrova un po nelle retrovie in cerca di riscatto, lo stesso che cerca la Metal Carpenteria Crotone che con 3 gare perse e 2 vinte non può più perdere terreno e punti, anzi deve imprimere un accelerazione diversa sfruttando anche il calendario che in questo scorcio di stagione le mette davanti squadre alla portata del Crotone che dovrà fare punti e ricominciare a marciare verso lidi tranquilli.

La consapevolezza del gruppo aumenta di giorno in giorno, compattandosi sempre di più grazie anche all’inserimento di Silvia Reale che dopo lo stop di qualche mese ha ripreso regolarmente e proverà a dare un mano alla squadra magari tra qualche giornata quando crescerà la condizione fisica, intanto il resto della squadra sta attraversando un buon periodo di forma fisica, tutti aspettano le vittorie ed i punti che potrebbero dare morale e riportare quella tranquillità che si tramuta in un gioco più fluido e redditizio, magari con un pizzico di fortuna che non guasta mai, ma la certezza di essere sulla strada giusta di mister Asteriti porta entusiasmo negli allenamenti dove tutti si allenano con un ritmo ed una concentrazione super, tenendo sempre bene in mente quali sono gli obbiettivi e le aspettative.

La partenza per domenica è prevista per le ore 14.30 l’inizio della gara alle ore 19,00 come sempre la nutrita pattuglia di tifosi al seguito farà compagnia alle ragazze che non si sentiranno sole in campo e sapranno di poter contare sul contributo morale del pubblico soprattutto nei momenti difficili del match, capitan Pioli suona la carica, Bitonti carica la frusta e Braichuk è pronta a far esplodere tutta la sua potenza, le tre frecce saranno armate dalla regia Miriam Reale con alle spalle il talento di Franco (sempre positiva), al centro troveranno spazio Scida e De Franco chiamate a murare gli attacchi avversari, mentre in ricezione e difesa Cosentino e Cesario ormai certezze nonché veri talenti non dovranno fare altro che confermare quanto di buono fatto vedere fino ad ora, tutto il resto del gruppo sarà come sempre pronto a dare manforte alla squadra, dai jolly Capria, Muscò e Sitra.

Mister Asteriti: abbiamo lavorato bene in settimana, le ragazze danno attenzione anche ai particolari che poi sono quelli che fanno differenza, adesso dobbiamo solo aver pazienza perché i risultati (quelli che ci aspettiamo) arriveranno speriamo presto magari già da domenica anche se Reggio Calabria è un campo ostico e la squadra è veramente forte, ma il nostro rispetto per gli avversari si deve fermare qui, nessuna paura e timore reverenziale, per nessuno.