Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, A2 femminile – Si avvicina lo storico derby tra Palmi e Soverato

Volley, A2 femminile – Si avvicina lo storico derby tra Palmi e Soverato

Un derby storico. Un derby tutto da giocare e da vivere fino in fondo. L’attesa è finita, dopo la preparazione estiva trascorsa con diverse amichevoli utili a preparare la stagione alle porte, adesso Golem Software Palmi e Volley Soverato sono pronte a fare sul serio. La sfida di mercoledì alle 20 e 30 presso il Palascoppa di Soverato metterà di fronte le due compagini calabresi per il primo storico derby che si disputerà in serie A2. La Golem Palmi arriva a questa partita rinfrancata dalla vittoria di domenica scorsa con il blitz andato a segno in quel di Anagni. L’uno a tre finale ha restituito morale e tanto entusiasmo alla truppa guidata da mister Jordan Kroumov che si appresta a vivere la partita di Soverato con tutta l’intenzione di fare bene, come conferma il direttore sportivo Pierangelo Cannatà: «E’ una partita storica, tra due società amiche che sono legate da tanto tempo. Ricordo anche che il presidente Massimo Salvago è stato anche allenatore del Soverato in passato e che la tifoseria del Soverato ci ha seguito da vicino anche in trasferta l’anno scorso nei play off per sostenerci». La mission in casa Golem è quella di trovare continuità di risultati. Dopo i tre punti pesanti e meritati di domenica scorsa, proseguire nel solco appena tracciato restituirebbe alle ragazze della Golem una classifica di tutto rispetto. Non sarà facile, questo è chiaro, perché di fronte ci sarà una delle compagini più agguerrite del campionato, quel Volley Soverato di coach Luca Secchi che attualmente è al secondo posto in classifica con 12 punti, ad una solo lunghezza della vetta occupata da Forlì.

La Golem arriva a questo storico derby calabrese con un bottino di 6 punti e con la giusta voglia di stupire e fare bene, caratteristiche necessarie in gare come questa, dove gli stimoli vengono da se. «Sappiamo – ha proseguito Cannatà – che la partita di Soverato non sarà per niente facile ma arriviamo con la giusta carica agonistica e con il gruppo che ha tanta voglia di continuare a fare bene, come domenica scorsa ad Anagni. Il nostro segreto deve essere il gruppo, con tutte le componenti pronte a dare tutto in campo e a sostenere le compagne nel corso della partita».

Lo staff tecnico della Golem Palmi continuerà a puntare sulla verve e sulla classe di Carla Cotito Rueda e Ramona Aricò, ancora una volta le migliori scorer della Golem anche in quel di Agnani. Al centro ci farà affidamento sulla centrale bulgara Ileana Petkova (anche lei in doppia cifra domenica scorsa) e dalla lanciatissima Simona La Rosa protagonista in quel di Anagni. A dare equilibrio anche il rientro di Geraldina Quiligotti che si è subito distinta nella sfida contro l’Omia, e la regia di Elisa Moncada, una delle ex di questo incontro insieme alla schiacciatrice Francesca Moretti. Il resto lo farà il gruppo della Golem con Ilaria Speranza e compagne pronte a dare il loro contributo alla causa in qualsiasi momento.