Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Trocini: “Leonfortese squadra propositiva, meglio per il Rende”

Trocini: “Leonfortese squadra propositiva, meglio per il Rende”

di Valter Leone – Il viaggio in Sicilia si porta dietro un carico di speranze. Dal quartier generale di Enna, sede del ritiro pre partita del Rende, l’allenatore Trocini trasmette pensieri positivi in vista della sfida con la Leonfortese. “Una squadra che già lo scorso anno fece molto bene proprio con Mirto, l’allenatore che è tornato a inizio campionato a guidare la Leonfortese. Una squadra molto organizzata, propositiva, che gioca bene con giovani molto interessanti, ma anche calciatori esperti come Lococo e Caputo. Per nostra fortuna manca Cortese, un grande attaccante. Ma questo potrebbe essere anche un vantaggio per noi, visto che siamo una squadra alla quale piace giocare a calcio. Sarà una bella sfida”. Che il Rende si augura di vincere, approfittando anche del fatto che la Leonfortese lascia giocare anche se c’è da dire che in casa non ha mai perso (2 vittorie e 4 pareggi).

Tanti i dubbi da parte di Trocini, il quale non avrà a disposizione l’attaccante argentino Actis Goretta che sconta il primo dei due turni di squalifica. Non ce l’ha fatta nemmeno Falbo, il quale non è salito sul pullman che ha portato la squadra in Sicilia. A sopresa non è salito nemmeno Mosciaro, che ha risolto il contratto con il club (leggi qui). C’è invece Benincasa (nella foto gentilmente concessa da Andrea Rosito), che però potrebbe partire dalla panchina.