Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza: Blondett in forte dubbio, torna Ciancio con Pinna centale

Cosenza: Blondett in forte dubbio, torna Ciancio con Pinna centale

di Valter Leone – Il fastidio sul collo del piede destro si è fatto risentire anche sui titoli di coda della seduta di rifinitura. Così Blondett è in forte dubbio per la sfida con il Lecce. Anzi, per Roselli non ce la fa: “Venerdì ha finito prima l’allenamento, stessa cosa durante la rifinitura. Purtroppo non ce la fa”. Per cui torna Ciancio dal primo minuto sulla corsia sinistra con Pinna che si accentra al fianco di Tedeschi. Completa la difesa l’esterno destro Corsi, oltre, ovviamente, al portiere Perina. Per il resto non dovrebbero esserci novità nella formazione che sfiderà il Lecce, anche se non potrà essere la stessa per la quarta partita di fila. Il Cosenza arriva al Via del Mare reduce da sette risultati utili consecutivi, e allungare la striscia positiva significherebbe continuare a coltivare quantomeno sogni di playoff. Le sensazioni della vigilia, nonostante la sconfitta in Coppa di mercoledì, sono comunque positive perché in campionato la squadra di Roselli ha confermato una straordinaria solidità in trasferta, dove non perde da quattro partite nel corso della quali ha raccolto altrettanti pareggi con Catanzaro, Catania, Juve Stabia e Paganese.

Oltre a Blondett, però c’è pure La Mantia che torna nel gruppo ma “spero potrà garantire uno spezzone, nel caso in cui dovesse essercene bisogno” ha detto Roselli in conferenza stampa (leggi qui). Così come per Vutov rientrato dalla Bulgaria venerdì sera dopo lo stage con la nazionale maggiore “ma stanchissimo. È come se non ci fosse…”, l’ammissione del tecnico. In avanti toccherà ancora alla coppia Arrighini-Raimondi. A centrocampo tutto confermato: Criaco a destra nonostante conviva con un noioso problema al ginocchio destro, Statella a sinistra, in mezzo Arrigoni e Fiordilino. Ha svolto la rifinitura anche Caccetta ma il capitano usufruirà di due giorni di riposo e da martedì alla ripresa degli allenamenti si aggregherà al gruppo dopo che, con quella di Lecce, ha saltato nove partite.

In tutto sono 20 i convocati e in panchina dovrebbero andare Saracco, Blondett, Soprano, Di Somma, Guerriera, Minardi, La Mantia, Ventre, e Vutov.