Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Crucitti e Actis Goretta per la rimonta. Al Rende (2-1) il derby col Roccella

Crucitti e Actis Goretta per la rimonta. Al Rende (2-1) il derby col Roccella

Stavolta il Rende se l’è vista veramente brutta. Alla fine è arrivata una vittoria importante e scaccia brutti pensieri anche se Trocini per il futuro avrà ancora tanto da lavorare. Il derby con il Roccella si mette subito in salita, tant’è che dopo appena quattro minuti l’assist dell’ex Criniti regala a Ciccone il pallone per sbloccare la partita complice, in questo caso, la difesa biancorossa che non sale con i tempi giusti per il fuorigioco. Ci prova Azzinnaro a rimediare ai compagni ma sbaglia a tu per tu con Mittica. Poi non succede più nulla, tranne una timida protesta per un fallo in area.

La ripresa non promette per nulla bene: i biancorossi fanno fatica. Solo una conclusione alta di Mosciaro che poi viene sostituito con Actis Goretta il quale appena in campo chiama il portiere del Rocella alla parata. Cresce il Rende: traversa piena di Fiore, nel frattempo entra pure Zangaro e la squadra di Trocini diventa padrona del campo. Poco dopo la mezzora il meritato pareggio: Zangaro chiude una triangolazione con Actis Goretta, la conclusione dell’esterno viene deviata dal portiere e Crucitti si avventa sul pallone di testa e firma il pari a porta vuota. Pochi minuti e arriva il raddoppio: tiro dal limite di Azzinnaro, sulla traiettoria del pallone c’è Actis Goretta che in sospetto fuorigioco segna per il 2-1 finale. Al Rende restano i 3 punti ma se si vuole risalire la classifica urge cambiare marcia.

RENDE            2

ROCCELLA      1

MARCATORI Ciccone (Ro) al 4’ p.t.; Crucitti (Re) al 31’, Actis Goretta (Re) al 34’ s.t.

RENDE (4-3-1-2) De Brasi; Bruno, Scarnato (dal 21’ s.t. Zangaro), Carrieri, Ruffo; Fiore (dal 40’ s.t. Gigliotti), Marchio, Crucitti; Papa; Azzinnaro, Mosciaro (dall’11’ s.t. Actis Goretta). In panchina: Salvati, Falbo, La Gioia, Mallamaci, Feraco, Conforti. Allenatore: Trocini

ROCCELLA (4-2-3-1) Mittica; Diop, Cinquegrana, Lia, Sorgiovanni; Laribi, Carrozza; Ciccone (dal 41’ s.t. Leveque), Criniti, Fiorino (dal 48’ s.t. Schiavello); Femia 6. In panchina: Loccisano, Mozzone, Futia, Barranca, D’Angelo, Serafino, Lombardo. Allenatore: Galati

ARBITRO Bitonti di Bologna

NOTE spettatori 150 circa. Espulso al 43’ s.t. Actis Goretta; ammoniti Mosciaro, Cinquegrana, Papa, Diop, Laribi, Azzinnaro. Angoli 10-2. Recupero: p.t. 1’; s.t. 5’.